menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Consorzio Bonifica

Consorzio Bonifica

Regione, Refrigeri ‘sbloccati 3 mln di euro per consorzi di bonifica’

Per i consorzi di bonifica del Lazio, la Regione ha oggi sbloccato la somma di 3 milioni di euro, una disponibilità che permetterà di svolgere le attività necessarie per la messa in sicurezza idraulica del territorio di propria competenza.

Per i consorzi di bonifica del Lazio, la Regione ha oggi sbloccato la somma di 3 milioni di euro, una disponibilità che permetterà di svolgere le attività necessarie per la messa in sicurezza idraulica del territorio di propria competenza. Ciò permetterà lo svolgimento di opere pubbliche di preminente interesse regionale, consentendo lo svolgimento dell'ordinaria attività di bonifica e irrigazione, nelle more della prossima riorganizzazione del settore bonifiche, che usufruirà di ulteriori risorse, e del conseguente piano di riordino che troverà attuazione nel mese di settembre.

"Grazie all'impegno dell'assessore al Bilancio - afferma Fabio Refrigeri, assessore regionale alle Infrastrutture, Politiche abitative e Ambiente - e con l'appoggio della Giunta abbiamo conseguito un primo obiettivo che tutela i lavoratori e il territorio"

Non sappiamo quanto denaro spetterà al Consorzio Sud Anagni, di questo stanziato. Però, a Paliano montano le polemiche, poiché i lavori di sicurezza idraulica sono fatti sempre sui soliti terreni di personaggi importanti, mentre i poveretti che in proporzione, pagano il poco non vedono mai un'opera di una certa importanza.

E' giusto fare i lavori per la sicurezza idraulica del comprensorio, ma quello a Sud di Anagni, vede certi lavori sempre a ridosso di alcuni terreni di persone altolocate, importante, magari solamente perché pagano consistenti cifre al Consorzio. In realtà, queste cifre vengono pagate anche dai piccoli proprietari di terreni, che però non vedono mai i lavori sul proprio terreno. Ecco perché occorre invertire la tendenza e magari fare dei lavori a delle opere importanti che sfiorino anche altre proprietà e non solamente le solite come quelle che si stanno facendo in questo momento a Paliano.

G. Flavi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento