menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Roccasecca San Tommaso 2

Roccasecca San Tommaso 2

Roccasecca, festeggiamenti san Tommaso d’Aquino il sindaco Giorgio: “un rituale antico che lega la nostra città al suo figlio più illustre

San Tommaso D’Aquino rappresenta la maggior gloria della città di Roccasecca. Anche oggi l’amministrazione comunale ha partecipato in forma ufficiale alle solenni celebrazioni alla presenza di Sua Eccellenza il Vescovo Gerardo Antonazzo, di Sua...

San Tommaso D'Aquino rappresenta la maggior gloria della città di Roccasecca. Anche oggi l'amministrazione comunale ha partecipato in forma ufficiale alle solenni celebrazioni alla presenza di Sua Eccellenza il Vescovo Gerardo Antonazzo, di Sua eminenza il Cardinale Dominique Mamberti, dei Padri Domenicani, dei tanti sacerdoti del territorio, dei pellegrini di Grottaminarda e i tutti i fedeli. E' un dovere per le Istituzioni rendere il giusto omaggio ad una così grande figura di santo e di pensatore che ha fatto conoscere e apprezzare il nome di Roccasecca in tutto il mondo".

Lo dichiara in una nota il sindaco di Roccasecca Giovanni Giorgio.

"Un ringraziamento al Cardinale Dominique Mamberti per il la profondità delle parole ascoltate durante la funzione religiosa, così come al nostro Vescovo Gerardo, sempre puntuale e attento a indicare Tommaso come esempio di fede cristiana".

"Ma un doveroso complimento - conclude il sindaco Giorgio - va rivolto anche ai nostri parroci e a tutto il comitato dei festeggiamenti, che anche quest'anno hanno permesso il ripetersi di un rituale antico, di quasi settecento anni, che lega, con filiale devozione, Roccasecca al Dottore Angelico, suo figlio più illustre. Un saluto caloroso, infine, agli amici di Grottaminarda giunti a Roccasecca per rinnovare il gemellaggio che unisce le due comunità nel nome di Tommaso".

ROCCASECCA, DOMENICA 8 MARZO LA RASSEGNA DI POLIFONIA SACRA, "SAN TOMMASO D'AQUINO"

Rinnovando il legame profondo tra San Tommaso D'Aquino e l'universo della musica, tipico della speculazione medievale e che portò il frate domenicano a comporre le parole del celebre Lauda Sion e gli inni dell'ufficio liturgico del Corpus Domini, si svolgerà domani a Roccasecca, domenica 8 marzo, nella Chiesa di Santa Margherita, alle ore 17,30, la Rassegna di Corali in onore dell'Angelico Dottore.

L'evento è organizzato dal Comune di Roccasecca, in collaborazione con l'associazione Coro Res Musica, mentre la direzione artistica è affidata al M° Marco Evangelista.

Sono quattro i cori che parteciperanno alla Rassegna: il Coro Polifonico Maria SS.ma de Piternis di Cervaro, diretto dal M° Giovanni De Simone; il Coro Collegium Musicum Vox Angeli di Castelliri, diretto dal M° Fabio Pantanella; la Corale Polifonica "J. Cantores - M. De Filippis" di Fondi, diretta dal M° Gianni Mastromanni e il Coro Polifonico "Res Musica" di Roccasecca, diretto dal M° Marco Evangelista.

"Daremo inizio con la Rassegna di Corali - ha spiegato l'assessore Marcuccilli - alle celebrazioni civili in onore di San Tommaso D'Aquino. Voglio rivolgere un sentito ringraziamento all'Associazione musicale Coro Res Musica di Roccasecca per la collaborazione che sta prestando, non solo nell'organizzazione dell'evento musicale, ma per tutte le iniziative con le quali onoreremo San Tommaso".

Roccasecca, una conferenza per capire il pensiero di San Tommaso

L'Università Popolare e della Terza Età di Roccasecca, l'importante sodalizio che opera per la promozione della cultura, ha voluto omaggiare il figlio più illustre del paese, San Tommaso D'Aquino, organizzando per la vigilia del 7 marzo, giorno tradizionale dei festeggiamenti, una interessante conferenza.

"Chi era e cosa pensava Tommaso D'Aquino", il titolo dell'appuntamento, con l'obiettivo di fare conoscere in maniera semplice il pensiero dell'illustre filosofo e aprire in maniera ufficiale i corsi di Storia della Filosofia per l'anno accademico in corso.

Molto partecipata la conferenza che ha visto nei panni di docente, l'assessore alla cultura del Comune di Roccasecca Alessandro Marcuccilli, laureato in Filosofia.

Un bel pomeriggio di divulgazione, in attesa delle manifestazioni culturali ufficiali che culmineranno con il I Convegno Internazionale San Tommaso D'Aquino e la presenza di Umberto Eco il 14 marzo.

"L'UPTE - ha dichiarato l'assessore Marcuccillli - rispondendo appieno al suo dettato statutario di strumento per avvicinare alla cultura, ha voluto organizzare questo momento di approfondimento, semplice, della filosofia del nostro Tommaso D'Aquino. Un modo per iniziare le celebrazioni in onore dell'Angelico Dottore".

Università Popolare

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento