Roma, a Cinecitta’ fermata per furto in un negozio e a casa le trovano documenti falsi e una pistola

I Carabinieri della Stazione di Roma Cinecittà hanno arrestato una donna di origini pugliesi, di 35 anni, con precedenti, sorpresa a rubare vari articoli di abbigliamento e cosmetici, all’interno del Centro Commerciale Cinecittà 2, di via Palmiro...

I Carabinieri della Stazione di Roma Cinecittà hanno arrestato una donna di origini pugliesi, di 35 anni, con precedenti, sorpresa a rubare vari articoli di abbigliamento e cosmetici, all’interno del Centro Commerciale Cinecittà 2, di via Palmiro Togliatti,

Nello specifico, su segnalazione di un addetto alla sicurezza, i militari sono arrivati tempestivamente ed hanno bloccato la donna nei pressi dell’uscita di un negozio, con la refurtiva - capi di abbigliamento griffati e cosmetici per un valore complessivo di circa 500 euro - occultata in parte addosso e all’interno della borsa.

Durante le operazioni di identificazione, i militari hanno rinvenuto nelle sue tasche anche una carta d’identità valida per l’espatrio palesemente contraffatta.

A casa della donna, i Carabinieri hanno poi recuperato e sequestrato una pistola calibro 6.35 marca G.B. Suhl-Scmeisser’s con matricola parzialmente abrasa, completa di caricatore ma privo di colpi, varie fotocopie di documenti intestati a persone diverse e una stampante a colori.

Condotta presso il carcere di Rebibbia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dovrà rispondere di furto aggravato, detenzione di armi e possesso di documenti contraffatti.

ROMA – PROSEGUONO I CONTROLLI ANTIDROGA DEI CARABINIERI, ALTRI 12 PUSHER IN MANETTE. SEQUESTRATO OLTRE UN KG DI STUPEFACENTE E 23 MILA EURO IN DENARO CONTANTE.

Nelle ultime ore, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno portato a termine un’attività di controllo antidroga che ha portato all’arresto di 12 pusher e al sequestro di oltre un kg di droga, già divisa in dosi, tra cui 400 g di hashish, 150 g di marijuana, 650 g di cocaina, 50 g di eroina, materiale per il taglio e confezionamento e circa 23 mila euro in contanti, provento delle attività illecite.

Gli arresti sono stati effettuati nelle zone del Pigneto, Piazza Vittorio, Termini, Trastevere, San Lorenzo, Ostiense, Togliatti, Trullo, Casilina e viale Libia.

A finire in manette quattro cittadini italiani, tre cittadini del Gambia, due egiziani, una ragazza romena, un cittadino del Mali ed uno del Senegal, tutti di età compresa tra i 19 e i 45 anni, molti di loro già noti alle forze dell’ordine.

La rete di spaccio si focalizzava perlopiù nelle piazze frequentate da giovani e turisti, tra cui i pusher tentavano di confondersi per meglio operare il traffico illecito.

Tutti gli arrestati dovranno rispondere del reato di detenzione e spaccio di stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PROVINCIALE - La droga sequestrata dai Carabinieri (Foto di repertorio) (2) PROVINCIALE - La droga sequestrata dai Carabinieri (Foto di repertorio) (3)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento