menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
CASILINA - 1 arresto per rapina aggravata e ricettazione 2

CASILINA - 1 arresto per rapina aggravata e ricettazione 2

Roma, alla Casilina arrestato uomo per rapina a un supermercato

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina hanno arrestato un giovane di 33 anni, romano, già conosciuto alle forze dell’ordine, che aveva da poco rapinato un supermercato.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina hanno arrestato un giovane di 33 anni, romano, già conosciuto alle forze dell'ordine, che aveva da poco rapinato un supermercato.

In via Pietro Belon, quartiere Casilino, armato di coltello e con volto travisato da un casco, l'uomo ha minacciato una cassiera e si è fatto consegnare l'incasso, fuggendo a bordo di uno scooter.

Al termine di serrate ed interrotte ricerche, i Carabinieri lo hanno rintracciato e bloccato, nella propria abitazione poco distante dal luogo della rapina.

Nel corso della perquisizione dell'appartamento, i militari hanno rinvenuto il coltello, il casco e gli indumenti utilizzati per la rapina.

Nascosto all'esterno dell'abitazione, è stato ritrovato anche lo scooter utilizzato per la fuga, che da accertamenti in banca dati è risultato rubato.

Il rapinatore è stato accompagnato in caserma in attesa del rito direttissimo.

TORRE SPACCATA, CARABINIERI ARRESTANO LADRO ENTRATO IN AZIONE IN UN'AUTORIMESSA. L'UOMO E' STATO BLOCCATO DAL CUSTODE DOPO UNA VIOLENTA COLLUTTAZIONE.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un cittadino romeno di 31 anni, già conosciuto alle forze dell'ordine, con l'accusa di tentata rapina aggravata.

L'uomo, nel corso della notte, è entrato in un'autorimessa di via di Torre Spaccata dove ha tentato di forzare lo sportello di una delle autovetture posteggiate.

Il custode della rimessa, un cittadino egiziano di 45 anni, resosi conto di quanto stava accadendo, è intervenuto per fermare il ladro che, per tutta risposta, lo ha violentemente aggredito brandendo anche una bottiglia di vetro.

Il custode, nonostante la strenua resistenza opposta dal malvivente, è riuscito ad immobilizzarlo e a chiamare il "112".

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma sono intervenuti prendendo in consegna il ladro, che è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo, e attivando i soccorsi per il 45enne.

Quest'ultimo è stato successivamente trasportato al Policlinico Casilino dove gli è stata medicata una ferita alla testa rimediata durante la colluttazione con il 31enne arrestato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Lazio rischia di tornare in zona arancione dal 17 maggio. Ecco perché

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Mostre

    Veroli, Daimon - mostra d'arte

  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento