menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma, All’esquilino arrestato uomo che aggredisce la moglie minacciandola con una mannaia di fronte ai due figli minorenni

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante hanno arrestato un cittadino cinese di 42 anni, con precedenti, con l’accusa di lesioni personali e minacce aggravate ai danni dei componenti della sua famiglia.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante hanno arrestato un cittadino cinese di 42 anni, con precedenti, con l'accusa di lesioni personali e minacce aggravate ai danni dei componenti della sua famiglia.

I fatti si sono svolti nella giornata di ieri, in un appartamento di via Filippo Turati. Al culmine di una lite, l'uomo ha aggredito e minacciato la moglie, una donna cinese di 38 anni, con una mannaia. Il tutto alla presenza dei due figli minori, uno di 16 anni e uno di 11 anni, i quali sono accorsi in aiuto della mamma.

Le urla provenienti dalla casa hanno messo in allarme alcuni vicini che hanno contattato il "112": i Carabinieri sono immediatamente intervenuti sul posto sorprendendo il 42enne ancora con la mannaia in mano mentre inveiva contro la moglie.

L'uomo è stato disarmato e portato in caserma a diposizione dell'Autorità Giudiziaria, mentre la moglie e il figlio più grande sono stati trasportati al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni - Addolorata" a causa delle lievi lesioni riportate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento