San Cesareo, arriva al Teatro Giulanco l'associazione La Ribalta con "Lo chiamavano er Conte Tacchia"

L’associazione teatrale “Marionette senza fili”, guidata e diretta da Claudio Tagliacozzo, ospita l’associazione culturale – teatrale “La Ribalta” diretta da Marco Domizi che porta in scena “Lo chiamavano er conte Tacchia” presso il Teatro...

L’associazione teatrale “Marionette senza fili”, guidata e diretta da Claudio Tagliacozzo, ospita l’associazione culturale – teatrale “La Ribalta” diretta da Marco Domizi che porta in scena “Lo chiamavano er conte Tacchia” presso il Teatro Auditorium Comunale Giulanco di S. Cesareo dal 5 al 7 maggio (venerdì e sabato ore 21 e domenica ore 17,30).

Siamo nella prima metà dell’ ‘800 dove alla quotidianità delle persone di una Roma Trasteverina, fanno da cornice le vicende scanzonate ma altrettanto pericolose di Nando chiamato dagli amici Er Conte Tacchia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Un apparente bulletto di quartiere, spaccone e senza speranze ma in realtà patriota di un’ Italia agli albori ed in fermento, pronta ad insorgere contro il Potere Pontificio. Nando ama Ninetta, figlia dei proprietari dell’Osteria dell’Orso, e lei a sua volta è talmente innamorata di lui tanto da perdonargli continuamente i corteggiamenti, per altro senza esito, che lui fa solo per puro narcisismo, ad ogni donna del quartiere, senza pensare alle eventuali conseguenze. E’ il ritratto del nullafacente di quel tempo, scanzonato, senza voglia di lavorare con lo sfottò sempre pronto. Questo suo comportamento finirà per metterlo nei guai. Tutti i personaggi che appaiono nella vicenda, sono lo specchio della Roma di quei tempi in uno spaccato di vita reale. Le canzoni suonate e cantate dal vivo, danno quel tocco di originalità alla commedia ed insieme alle coreografie contribuiscono a coinvolgere lo spettatore in un vortice di emozioni. Uno spettacolo vivace e brillante con garanzia di risate assicurate! Chiusura “col botto” per la stagione teatrale ufficiale del Teatro Giulanco di S. Cesareo che farà compagnia agli affezionati frequentatori con altre iniziative da non perdere! PREZZI BIGLIETTI: INGRESSO INTERO € 12,00

INGRESSO RIDOTTO € 8,00 (under 20 e over 65)

INFO E PRENOTAZIONI al 338.25.23.004 www.marionettesenzafili.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento