San Cesareo, l’associazione teatrale “Marionette senza fili” ospita la compagnia ‘La quercia incantata’ in scena con la commedia “Io, Trilussa”

L’associazione teatrale “Marionette senza fili”, guidata dall’attore, regista e direttore artistico Claudio Tagliacozzo, ospita presso il Teatro Auditorium Comunale di S. Cesareo, la compagnia romana “La Quercia Incantata”, che porta in scena il...

San Cesareo, l’associazione teatrale “Marionette senza fili” ospita la compagnia ‘La quercia incantata’ in scena con la commedia “Io, Trilussa”

L’associazione teatrale “Marionette senza fili”, guidata dall’attore, regista e direttore artistico Claudio Tagliacozzo, ospita presso il Teatro Auditorium Comunale di S. Cesareo, la compagnia romana “La Quercia Incantata”, che porta in scena il 27 e 28 febbraio e il 1 marzo la commedia “Io, Trilussa” (venerdì e sabato ore 21 e domenica ore 18) .

La commedia ripropone gli ultimi anni di vita di Trilussa accanto a una donna, Rosa Tomei, anch’ella oramai riconosciuta universalmente come Poetessa, che l’ha amato per tutta la vita. Trilussa ha condotto una vita dissoluta fra donne e “alcool” ed a sublimare la sua esistenza è stata non solo la sua vena artistica ma anche la vicinanza di una ragazza che all’inizio gli era stata messa accanto per permetterle di apprendere l’arte della recitazione e per farla lavorare nei teatri romani ma poi, innamoratasi, ha sacrificato la sua vita per lui. L’innovazione rispetto alla visione tradizionale di Rosa Tomei è l’individuazione, attraverso i documenti, di una donna con un talento naturale e che attraverso gli insegnamenti del poeta fa sì che questo suo talento emerga anche attraverso poesie scritte da lei, e che mai, all’epoca, fu considerata degna dai poeti contemporanei e dai “baroni” della poesia. Lo spettacolo, con sprazzi che si muovono con maestria tra il serio e il comico, si articola in due atti di 40 minuti circa l’uno, dove vengono “dipinti” momenti di storia e letteratura italiana. Gli attori in organico alla Compagnia sono tutti professionisti e stanno calcando vari teatri d’Italia con questo spettacolo, inedito. E’ la prima volta infatti che si parla, in teatro, della vita di Carlo Alberto Salustri, in arte Trilussa, ingiustamente ed a lungo considerato minore e solo ultimamente rivalutato e considerato uno dei maggiori poeti romani.

Uno spettacolo comico, esilarante, con una tematica accattivante e che porta lo spettatore non solo a gustare un’ora e trenta di risate ma anche di riflessioni sulla sua vita e sulle sue avventure di uno dei più caratteristici e noti personaggi della poesia italiana. Uno spettacolo cui non mancare!

PREZZI BIGLIETTI:

  • INTERO = € 12,00
  • RIDOTTO = € 8,00
  • GRATUITO= UNDER 5

INFO E PRENOTAZIONI al 338.25.23.004 www.marionettesenzafili.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento