rotate-mobile
Roma

Scossa di terremoto tra il Lazio e l’Abruzzo avvertita anche a sud di Roma

Nottata di paura nell’ampia zona a ridosso delle provincie di Frosinone ed Avezzano. Verso le 4 e 15 di sabato mattina c’è stato un terremoto di magnitudo 3.9 con epicentro nella piana del Fucino (l’ampia pianura famosa in tutta Italia per le...

Nottata di paura nell?ampia zona a ridosso delle provincie di Frosinone ed Avezzano. Verso le 4 e 15 di sabato mattina c?è stato un terremoto di magnitudo 3.9 con epicentro nella piana del Fucino (l?ampia pianura famosa in tutta Italia per le patate che vi vengono coltivate).

Le vibrazioni all?interno delle abitazioni sono state percepite molto bene da Avezzano fino a Frosinone ed addirittura fino al sud della provincia romana a Colleferro e Valmontone ma anche sui Lepini a Segni e Montelanico. In Abruzzo molte le persone che sono scese in strada subito dopo la scossa principale. Per fortuna, al momento, non si registrano danni ad immobili e soprattutto nessuno è rimasto ferito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scossa di terremoto tra il Lazio e l’Abruzzo avvertita anche a sud di Roma

FrosinoneToday è in caricamento