Torre Angela calcio (Giov. prov.), Villanucci: «Possiamo toglierci delle belle soddisfazioni»

E' ormai agli sgoccioli il pre-campionato dei Giovanissimi provinciali del Torre Angela. La squadra di mister Alessandro Villanucci inizierà a metà ottobre le sue fatiche ufficiali. Intanto il gruppo capitolino si sta preparando con delle...

villanucci-giov-pr-1

E' ormai agli sgoccioli il pre-campionato dei Giovanissimi provinciali del Torre Angela. La squadra di mister Alessandro Villanucci inizierà a metà ottobre le sue fatiche ufficiali. Intanto il gruppo capitolino si sta preparando con delle amichevoli, l'ultima delle quali (quella casalinga contro l'Atletico Torrenova) ha visto il Torre Angela imporsi con un largo 6-1 frutto del tris di uno scatenato Monti e dei gol di Habachi, Piacenti e La Rosa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Indubbiamente l'avversario di turno ha palesato qualche difficoltà – commenta Villanucci -, ma se è accaduto questo è anche perché la nostra squadra ha contribuito ad ingigantire i problemi di quella ospite. Sono contento di aver visto i nostri ragazzi provare a fare le cose su cui stiamo lavorando da alcune settimane e cioè un maggiore e più ordinato giro-palla e la carta del cambio di gioco. L'anno scorso questo era un gruppo che non aveva pazienza e spesso andava in verticale, quest'anno il cambio di passo mi sembra evidente». Nel fine settimana i Giovanissimi provinciali giocheranno un'altra amichevole (ancora da definire l'avversario), poi sarà tempo di esordio ufficiale. «Difficile dire ora che tipo di campionato potremo fare – rimarca Villanucci -, ma sicuramente faremo meglio dell'anno scorso. La squadra ha un approccio totalmente diverso anche all'allenamento, quest'anno possiamo contare su un gruppo molto compatto di 23 ragazzi che finora sono sempre stati presenti alle sedute infrasettimanali e questo è un segnale molto importante. E' chiaro che dobbiamo lavorare, ma le premesse sono sicuramente positive». Angelucci è subentrato nella parte finale della scorsa stagione alla guida dei 2002 del Torre Angela e il progetto tecnico studiato con lui da Roberto e Fabrizio Ciani (rispettivamente presidente e direttore generale del club capitolino) prevedeva chiaramente una conferma su quella panchina, con la possibilità di dare continuità al lavoro cominciato qualche mese fa. Ora per i Giovanissimi provinciali del Torre Angela è tempo di passare dalla semina ad un (primo) raccolto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento