V. Divino Amore calcio, Juniores k.o. all’esordio play off. D’Alesio: «Ci crediamo ancora»

Non è stato l'esordio dei sogni per la Juniores provinciale della Virtus Divino Amore. Domenica scorsa la squadra capitolina allenata da mister Massimo D'Alesio ha ceduto per 1-0 sul campo del Casalotti, a sua volta sconfitto per 2-0 dal Tivoli...

juniores (Large)

Non è stato l'esordio dei sogni per la Juniores provinciale della Virtus Divino Amore. Domenica scorsa la squadra capitolina allenata da mister Massimo D'Alesio ha ceduto per 1-0 sul campo del Casalotti, a sua volta sconfitto per 2-0 dal Tivoli nella giornata d'apertura del triangolare dei play off di categoria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora rimane un'ultima sfida, quella di domenica prossima tra Virtus Divino Amore e Tivoli per determinare la prima classificata del gironcino che guadagnerà l'accesso alle semifinali. «Contro il Casalotti, forse, la squadra ha sentito eccessivamente l'importanza dell'incontro – è l'analisi di D'Alesio – Non abbiamo giocato una brutta partita, ma certamente non è stata la Virtus Divino Amore dei momenti migliori della stagione. E' pur vero che, a determinare lo 0-1 finale, ci ha pensato un gol arrivato a inizio secondo tempo sugli sviluppi di un calcio d'angolo e che probabilmente il risultato più giusto per quello che si è visto era un pareggio, ma il calcio è questo e bisogna saper accettare il verdetto del campo». Come detto, rimane ancora una possibilità per la Virtus Divino Amore: domenica, nel match in programma al Millevoi (calcio di inizio alle ore 11), i capitolini di D'Alesio dovranno vincere con due goal di scarto per strappare proprio al Tivoli il passaggio del turno. «Li ho visti giocare e sono una squadra solida e valida come tutte quelle che partecipano a questi play off, ma con cui comunque possiamo giocarcela – rimarca il tecnico della Juniores – Non dovremo fare l'errore di partire all'assalto in maniera scriteriata, ci sono novanta minuti a disposizione e si possono fare due gol anche nel secondo tempo. Se credo nella qualificazione? Assolutamente sì, la nostra è una squadra che ha le potenzialità per passare ancora il turno».

In attesa di conoscere il destino dell'unica squadra dell'agonistica ancora impegnata in competizioni ufficiali, la Virtus Divino Amore è concentrata sul memorial Andrea Millevoi. Partita il 9 maggio scorso, la manifestazione dedicata alle categorie della Scuola calcio oltre che a quelle del 2002 e 2003 si concluderà il prossimo 12 giugno ed è entrata nelle ultime due settimane di gare, quelle decisive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, 147 nuovi casi in provincia di Frosinone. Positivo anche un dipendente comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento