Giovedì, 28 Ottobre 2021
Roma

Valmontone, E.Mattia (PD): "nei servizi sociale, finalmente si cambia registro: basta con l’elemosina, si recupera la centralità della persona”

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: “Quello del presidente della Regione, Nicola Zingaretti, rappresenta un cambio di passo reale e concreto in un settore, quello dei servizi sociali, mai così importante e delicato come in questa fase storica. L’annuncio di...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: "Quello del presidente della Regione, Nicola Zingaretti, rappresenta un cambio di passo reale e concreto in un settore, quello dei servizi sociali, mai così importante e delicato come in questa fase storica. L'annuncio di oggi di una riforma radicale del welfare nel Lazio è stato accolto con un sospiro di sollievo da tutti quelli, siano essi amministratori o operatori, che ogni giorno vivono il dramma di trovarsi di fronte a casi umani a cui, il più delle volte, non si riesce a dare alcuna risposta per mancanza di strumenti".

Lo dichiara Eleonora Mattia, vice sindaco di Valmontone e assessore ai servizi sociali, al termine di "Tutti inclusi", l'iniziativa della Regione Lazio che ha visto il presidente Zingaretti presentare le linee guida della nuova legge regionale sul sistema integrato degli interventi e dei servizi sociali. Una legge attesa da anni che verrà portata in Giunta regionale entro il mese di ottobre.

"La presenza, al fianco di Zingaretti, dell'assessore e del presidente della Commissione - prosegue la Mattia - danno il senso della compattezza del governo regionale su un tema che non può più tollerare ritardi perché, come ha giustamente riconosciuto il presidente, non si può continuare a portare avanti politiche sociali che siano basate sulla discrezionalità anziché sulla pianificazione. La situazione è drammatica e la vivo ogni giorno come assessore ai servizi sociali di Valmontone, impegnata a cercare di dare risposte agli innumerevoli casi umani che si presentano".

"La straordinaria partecipazione di oggi - conclude il vice sindaco di Valmontone - dà il senso di quanto sia attesa questa riforma che, finalmente, può rimettere al centro la persona e il rispetto della sua dignità, troppe volte umiliata dinanzi ad una socialità che troppe volte finiva per essere elemosina. Ora, finalmente, si cambia registro".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmontone, E.Mattia (PD): "nei servizi sociale, finalmente si cambia registro: basta con l’elemosina, si recupera la centralità della persona”

FrosinoneToday è in caricamento