Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Roma

Valmontone, il Preside della scuola di Sant’Anna ed il Consiglio d'istituto replicano alle mamme. “Le insegnanti ci sono. Solo in una occasione abbiamo portato gli alunni nella sala mensa”

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: In relazione all’articolo relativo al plesso di Scuola Primaria di S. Anna, apparso sul vostro quotidiano on-line, in data 31/10 u.s. , tengo a precisare che la notizia è pretenziosa e non rispondente alla realtà...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: In relazione all'articolo relativo al plesso di Scuola Primaria di S. Anna, apparso sul vostro quotidiano on-line, in data 31/10 u.s. , tengo a precisare che la notizia è pretenziosa e non rispondente alla realtà didattica del predetto plesso.

Per motivi emergenziali in una sola occasione gli alunni sono stati raggruppati nella sala mensa, senza comunque, mai, compromettere l'incolumità dei minori.

Inoltre non ho mai sostenuto che insegnanti supplenti non possono essere nominati; ho solo illustrato, in altre occasioni, e non certo al Consiglio di Istituto, le difficoltà procedurali-temporali connesse alle procedure di nomina, regolamentate da rigorosa normativa.

Nella fettipecie, qualsiasi interessato può, presso l'ufficio di segreteria, prendere visione degli atti documentati attestanti l'immediatezza delle procedure di nomina dei supplenti.

La ricorrenza dell'assenza di alcuni operatori in determinati giorni sono comunque giustificate da valida certificazione medica.

A conclusione del mio intervento ribadisco che è preminente l'impegno di questa Dirigenza garantire, senza remore, il proficuo processo di insegnamento-apprendimento dei ragazzi, per quanto consentito dai poteri dirigenziali del sottoscritto. Per di più in riferimento alla circostanza che le insegnanti del plesso di S. Anna siano poche, in presenza di 10 classi le insegnanti sono 16 e tutte titolari.

In ultima analisi, al di là di incontrollate e occasionali pulsioni, auspico una proficua collaborazione con le famiglie degli alunni per creare un'eco-ambiente di apprendimento efficace.

Colgo, altresì, l'occasione per ringraziare del lavoro svolto, e della dedizione dimostrata, tutto il corpo docente ed il personale dell'I.C. "Madre Teresa di Calcutta".

Il Dirigente Scolastico dell'I.C. "Madre Teresa di Calcutta"

f.to Prof. Pietro Pascale

DI SEGUITO LA NOTA DELLE COMPONENTI DEL CONSIGLIO D'ISTITUTO: La Sottoscritta Maria Silvia Massari - Presidente del Consiglio di Istituto dell'Istituto comprensivo Madre Teresa di Calcutta di Valmontone - ha appreso in data odierna della pubblicazione sulla testata "Eccolanotiziaquotidiana.it", in data 31.10.2013, dell'articolo titolato "Valmontone, alle elementari di S.Anna bambini ammucchiati in aule stracolme e lezioni in mensa perché mancano le maestre" il cui testo, per comodità di consultazione, viene di seguito integralmente riportato: "Mamme in rivolta nel quartiere Sant'Anna di Valmontone. Dall'inizio dell'anno scolastico nel plesso Madre Teresa di Calcutta ci sono forti problemi con la didattica in quanto ci sono poche maestre titolari della cattedra e molte sono assenti per motivi vari ed i ragazzi vengono ammucchiati in mega classi di oltre 30 alunni ed addirittura nei locali della mensa'Non ne possiamo più di questa situazione che va avanti da settembre. Le maestre sono poche - ci dicono alcune mamme - il Preside ci dice in consiglio d'istituto che non si possono nominare le supplenti ed i nostri figli vivono quotidianamente delle forti situazioni di disagi nella didattica e soprattutto siamo preoccupati per la mancanza di sicurezza in queste aule super affollate. Vogliamo che questa situazione si risolva al più presto e per denunciarla abbiamo fatto uno striscione e messo dalle parti della scuola ed abbiamo incontrato le altre mamme'. DF" Al riguardo la sottoscritta - in qualità di Presidente dell'Organo sopra citato e nell'ambito delle proprie prerogative - smentisce che in Consiglio di istituto sia stato mai affermato, dal Dirigente scolastico o da altri, che "non si possono nominare le supplenti". A tale dichiarazione si associano le sig.re Barbara Pellegrini e Rosita Martino, rappresentanti dei genitori in Consiglio d'Istituto, che pure sottoscrivono la presente comunicazione.

La sottoscritta sottolinea altresì che la foto unita all'articolo non è la Scuola bensì la Chiesa di S.Anna. Roma, 4 novembre 2013 Maria Silvia Massari Barbara Pellegrini Rosita Martino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmontone, il Preside della scuola di Sant’Anna ed il Consiglio d'istituto replicano alle mamme. “Le insegnanti ci sono. Solo in una occasione abbiamo portato gli alunni nella sala mensa”

FrosinoneToday è in caricamento