Cronaca

S.Giorgio a Liri, picchia e minaccia l'ex moglie di morte: il Gip lo ha fatto arrestare

Un uomo di trentasette anni dovrà restare ai domiciliari in attesa dell'inizio del processo

Arresti domiciliari per un 33enne residente a San Giorgio a Liri e indagato per il reato di “maltrattamenti in famiglia e atti persecutori”, a seguito di una denuncia querela sporta dalla ex moglie dopo la loro separazione. I carabinieri della Compagnia di Pontecorvo hanno quindi dato esecuzione alla decisione del Gip di Cassino, di attuare una misura restrittiva. Questo a tutela delle parti offese. L'uomo, con precedenti penali per reati contro la persona, in attesa del processo quindi dovrà restare a casa, in regime detentivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

S.Giorgio a Liri, picchia e minaccia l'ex moglie di morte: il Gip lo ha fatto arrestare

FrosinoneToday è in caricamento