Cronaca

San Cesareo, dal 1 luglio al via la nuova gestione dei rifiuti

Dopo l’avvenuta risoluzione contrattuale per inadempimento con la precedente ditta, il Comune di San Cesareo ha dato inizio al nuovo corso sulla gestione dell’igiene urbana. Ciò non solo ai fini di migliorare la pulizia ed il decoro urbano ma...

Dopo l'avvenuta risoluzione contrattuale per inadempimento con la precedente ditta, il Comune di San Cesareo ha dato inizio al nuovo corso sulla gestione dell'igiene urbana. Ciò non solo ai fini di migliorare la pulizia ed il decoro urbano ma anche di implementare il sistema della raccolta differenziata.

Infatti dal 1 luglio il nuovo gestore comunale, la Ambi.en.te S.p.a., ha iniziato il servizio seguendo le indicazioni dell'amministrazione in modo da recuperare in breve tempo i ritardi accumulati in precedenza.

Il Sindaco Pietro Panzironi afferma: E' stato un percorso lungo e complesso che ha impegnato gli uffici comunali in questioni tecnico-giuridiche e che alla fine ha consentito di raggiungere il risultato atteso. Pertanto ringrazio tutti quelli che hanno collaborato, nella prospettiva di migliorare sempre di più il rispetto dell'ambiente".

Soddisfatto anche l'assessore delegato, -dott. Massimo Mattogno -, il quale dichiara: "Con l'avvento della nuova società verranno senz'altro risolti i problemi dei mancati ritiri e della bassa differenziazione dei rifiuti. Presto riusciremo ad ampliare la raccolta differenziata su tutto il territorio essendo questo uno degli obiettivi di mandato più importanti della nostra amministrazione. Oltre ad una riorganizzazione complessiva dei servizi di igiene urbana che a breve dovremmo concretizzare, stiamo anche vagliando l'ipotesi di avvalerci di appositi soggetti qualificati a svolgere le attività di informazione ed educazione ai cittadini sulle corrette modalità di conferimento e smaltimento dei rifiuti, nonché di prevenzione nei confronti di quegli utenti che, con comportamenti irrispettosi del vivere civile, arrecano danno all'ambiente ed al decoro del territorio comunale con conseguente compromissione del diritto alla salute delle persone. Invito tutti i cittadini ad essere sempre più sensibili ed attenti al tema dei rifiuti, visto che l'amministrazione sta profondendo il massimo impegno per fornire tutti gli strumenti tesi a rendere il servizio più efficiente"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Cesareo, dal 1 luglio al via la nuova gestione dei rifiuti

FrosinoneToday è in caricamento