Sant’Elia Fiumerapido, un uomo in stato confusionale portato a casa dai carabinieri

In S. Elia Fiumerapido, personale del locale Comando Stazione Carabinieri,  allertato dalla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Cassino, si recavano in un noto esercizio di ristorazione,  ubicato nei pressi dell’uscita della...

In S. Elia Fiumerapido, personale del locale Comando Stazione Carabinieri, allertato dalla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Cassino, si recavano in un noto esercizio di ristorazione, ubicato nei pressi dell’uscita della superstrada SS. 630, ove era stata segnalata la presenza di un uomo in stato confusionale.

Giunti prontamente sul posto, i militari constatavano effettivamente la presenza della persona in questione, attivando le procedure di rito per l’identificazione dell’uomo, che permettevano di identificarlo in un 34enne di origini campane, residente nella provincia di Napoli.

Attraverso l’Arma competente, si giungeva ad un parente convivente dell’uomo, che confermava l’allontanamento del familiare, risalente al pomeriggio del giorno 16 c.m., al quale veniva successivamente affidato, in buone condizioni di salute

VALLECORSA, BLOCCATI DUE NAPOLETANI CON MERCE CONTRAFFATTA

In Vallecorsa, personale del locale Comando Stazione Carabinieri, nell’ambito di un predisposto servizio per il controllo del territorio, teso a contrastare la commissione dei reati in genere, deferivano in stato di libertà, alla competente A.,G., due persone residenti nell’hinterland partenopeo (un 48enne e un 45enne), poiché resisi responsabili del reato di “Commercio di prodotti con segni falsi”.

I militari, nell’ambito della predetta attività preventiva, notavano le due persone che tentavano la vendita di capi di abbigliamento e, sottoposti a controllo, nel corso dei successivi accertamenti, appuravano che la merce, custodita all’interno dell’ autovettura dagli stessi utilizzata, risultava contraffatta e quindi, contestualmente, procedevano a porla sotto il vincolo del sequestro.

Inoltre, nei confronti degli stessi , veniva inoltrata la proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con Foglio di Via obbligatorio, con divieto di far ritorno nel predetto comune per anni tre.

SORA, FERMATO 31ENNE PER GUIDA SENZA PATENTE SEQUESTRATA L’AUTO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Sora, personale del N.O.R.M.- Aliquota Radiomobile della locale Compagnia Carabinieri, nell’ambito di predisposti servizi per il controllo del territorio, teso a contrastare la commissione dei reati in genere, deferivano in stato di libertà, alla competente A.G., un 31enne del luogo poiché resosi responsabile del reato di “guida senza patente perche’ mai conseguita”. Il veicolo, contestualmente, veniva posto sotto il vincolo del sequestro .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento