Sora, perseguita l'ex moglie nonostante il divieto di avvicinamento, 27enne di origini marocchine ai domiciliari

L’uomo, sposato con una giovane sorana, dalla quale ha avuto anche un figlio, era stato già arrestato nel novembre del 2018 per maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate

Ha continuato a perseguitare l'ex moglie nonostante il divieto di avvicinamento alla donna e l'allontamento dalla casa familiare dopo l'arresto avvenuto un anno fa per maltrattamenti in famiglia e lesioni aggrevate. L'uomo, un 27enne di origini marocchine, sabato pomeriggio è finito agli arresti domiciliari. Il personale del Commissariato di P.S. di Sora ha eseguito un’ordinanza emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Cassino con la quale è stata accolta la richiesta di aggravamento della misura cautelare nei confronti del cittadino straniero residente a Sora.

L'arresto per maltrattamenti e lesioni

L’uomo, sposato con una giovane sorana, dalla quale ha avuto anche un figlio, era stato arrestato nel novembre del 2018 per maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate e di seguito alla scarcerazione era stata applicata nei suoi confronti la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinamento alla persona offesa ed ai luoghi dalla stessa frequentati.

Scattate di nuovo le manette

Tuttavia, l’arrestato dal luglio di quest’anno, in violazione della misura sopra richiamata, ha posto in essere una condotta persecutoria che è stata denunciata dalla parte offesa, pertanto l’Autorità Giudiziaria ha disposto l’applicazione della misura cautelare personale degli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento