Cronaca

Sora, ruba l’auto al fratello, scappa per le vie della città e si fa dare 50 euro da un giovane

Una giornata di ordinaria follia per un giovane 24enne di Monte San Giovanni

Una giornata di ordinaria follia quella che ha vissuto sabato R.P. un giovane 24enne originario di Monte San Giovanni Campano, con piccoli precedenti per furto, guida senza patente, consumo di sostanze stupefacenti.

La giornata di follia

Verso le 10 del mattino, dapprima pensa bene di impossessarsi dell’autovettura in uso al fratello  e si da alla fuga nei comuni limitrofi, facendo perdere le proprie tracce, nonostante le ricerche immediatamente avviate. Poi “ricompare” nel primo pomeriggio a Sora, dove dopo aver fermato un ragazzo 17enne, lo costringe a salire con lui sull’auto rubata. Ripartito repentinamente induce il minore, con minacce,  a farsi consegnare circa cinquanta euro, verosimilmente per poter acquistare della droga.

Il fermo

Lasciata scendere la vittima dall’auto proseguiva il suo vagare senza meta per le strade della zona, finché non veniva notato e fermato da una pattuglia del NORM della Compagnia Carabinieri di Sora. Accompagnato in caserma, il reo confessava quanto perpetrato e, pertanto, veniva deferito in stato di libertà per il reato di “rapina” . L’autovettura veniva prontamente restituita al legittimo proprietario. Per la giovane vittima nessun danno fisico ma solo un grande spavento per il pericolo scampato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sora, ruba l’auto al fratello, scappa per le vie della città e si fa dare 50 euro da un giovane

FrosinoneToday è in caricamento