rotate-mobile
Cronaca Sora

Sora, ancora una morte nell'ex Tomassi, la pericolosa struttura accessibile a tutti

Trovato senza vita dalla madre un 44enne residente a Fontechiari. Lo cercavano da giorni. Sul posto i carabinieri e la Polizia Locale. Polemica sulla mancanza di vigilanza

E' stato trovato dalla madre che lo cercava da giorni. Senza vita nei sotterranei dell'ex Tomassi a Sora. A.F. 44enne di Fontechiari è la terza vittima rinvenuta nel centro commerciale 'Serapide' abbandonato da anni ma soprattutto accessibile a chiunque.

Le indagini dei carabinieri

Sul decesso dell'uomo stanno ora indagando i carabinieri della Compagnia di Sora ed il magistrato della Procura di Cassino Maria Beatrice Siravo. In città monta nuovamente la polemica sulla mancanza di controllo, da parte del Comune, nei confronti di una struttura così imponente e che da anni versa nel più completo degrado. Negli anni scorsi, dal tetto del centro commerciale, sono precipitate, in frangenti diversi, due giovani che non hanno avuto scampo.

In basso il luogo del ritrovamento

Sora Ragazzo morto-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sora, ancora una morte nell'ex Tomassi, la pericolosa struttura accessibile a tutti

FrosinoneToday è in caricamento