Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Subiaco, a caccia di volatili vicino un centro abitato e con la licenza scaduta. denunciato 68enne

I Carabinieri della Stazione di Subiaco hanno denunciato un 68enne, pensionato del luogo, per porto e detenzione abusiva di armi, esplosioni pericolose e furto venatorio.

I Carabinieri della Stazione di Subiaco hanno denunciato un 68enne, pensionato del luogo, per porto e detenzione abusiva di armi, esplosioni pericolose e furto venatorio.

A seguito di diverse segnalazioni giunte al NUE 112, i Carabinieri hanno sorpreso l'uomo mentre esplodeva diversi colpi di fucile indirizzati a dei volatili, a ridosso della strada comunale e nelle vicinanze di un centro abitato rurale in località Contrada Costa di Piaggia.

Dopo essere stato bloccato, l'uomo è stato trovato in possesso di numerose cartucce a pallini e di uccelli già cacciati.

Dagli accertamenti eseguiti dai Carabinieri è emerso che la prevista licenza da caccia, a lui intestata, era scaduta da diversi anni.

Contestualmente alla denuncia, al pensionato sono state sequestrate le altre armi e munizioni, legittimamente detenute in casa.

Riguardo i fatti è stata inviata una dettagliata informativa alla Procura della Repubblica di Tivoli.

A ROMA TORREVECCHIA - CARABINIERI ARRESATANO PUSHER CHE SPACCIAVA A CASA DELLA NONNA.

La nonna, invalida e allettata, non poteva avere idea dell'attività illecita che il giovane nipote aveva organizzato nella sua abitazione. Una vera e propria base dello spaccio, dove, il 19enne romano, senza occupazione e con precedenti, deteneva e, all'occorrenza, prelevava la droga ordinata dagli acquirenti, che incontrava fuori allo stabile, in via Gaetano Perusini, traversa di via di Torrevecchia.

Ieri sera, i Carabinieri della Stazione di Roma Montespaccato lo hanno arrestato in flagranza quando, dopo aver ricevuto una banconota da 50 euro da un tossicodipendente, il 19enne è entrato in casa, uscendo poco dopo con alcune dosi di marijuana.

Dopo averlo bloccato, i Carabinieri hanno perquisito l'abitazione e rinvenuto centinaia di dosi di marijuana, pronte alla vendita, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento.

Sequestrata la droga e identificato l'acquirente, poi segnalato alla Prefettura come assuntore di droga, i Carabinieri hanno portato il giovane pusher in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Subiaco, a caccia di volatili vicino un centro abitato e con la licenza scaduta. denunciato 68enne

FrosinoneToday è in caricamento