Tivoli, sabato 17 dicembre 2016 colletta alimentare nella diocesi

Per il terzo anno consecutivo, anche quest’anno, sabato 17 dicembre 2016, per iniziativa del Vescovo di Tivoli, coordinata dalla Caritas Diocesana, si terrà in tutta la Diocesi tiburtina una Colletta alimentare.

caritas-tivoli

Per il terzo anno consecutivo, anche quest’anno, sabato 17 dicembre 2016, per iniziativa del Vescovo di Tivoli, coordinata dalla Caritas Diocesana, si terrà in tutta la Diocesi tiburtina una Colletta alimentare.

“In un tempo dove purtroppo i poveri sono sempre in maggior numero e sempre meno sono gli aiuti alimentari e di prodotti sanitari e per l’igiene provenienti dalle istituzioni – ha scritto il Vescovo Parmeggiani ai suoi fedeli, indicendo la Colletta -, siamo fortemente invitati, come ci ricorda spesso Papa Francesco, a non aver paura della solidarietà”. Per affrontare almeno parzialmente il problema sul territorio tiburtino – che va da Guidonia a Subiaco – e che vive i grandi fenomeni della disoccupazione e di tante povertà vecchie e nuove tipiche delle periferie delle grandi metropoli, i giovani delle parrocchie della Diocesi, le loro famiglie, i loro educatori e tutti coloro che vorranno aggregarsi, sabato prossimo saranno davanti ai supermercati, farmacie, profumerie, negozi piccoli o grandi del territorio, per raccogliere i prodotti che chi entrerà per fare la spesa o acquistare i regali di Natale vorrà liberamente comprare per destinarli ai poveri. I volontari, contrassegnati da un fratino rosso della Caritas Diocesana di Tivoli, raccoglieranno latte UHT, pasta di grano duro, riso, biscotti, zucchero, pomodori pelati, olio di oliva, tonno, legumi in scatola, pannolini, omogeneizzati, detersivi, saponette… secondo un elenco che verrà messo a disposizione dalla Caritas Diocesana di fronte ai centri commerciali e negozi che hanno aderito all’iniziativa.

I prodotti raccolti verranno poi raccolti e suddivisi tra le varie Caritas parrocchiali che li distribuiranno ai poveri. Alcuni prodotti verranno portati simbolicamente al momento della presentazione dei doni durante le S.Messe di domenica 18 dicembre nelle Parrocchie della Diocesi dove, i giovani stessi che avranno partecipato all’iniziativa, offriranno una breve testimonianza alla comunità. Altri prodotti frutto della Colletta, in prossimità delle Feste natalizie, verranno consegnati a domicilio dagli stessi ragazzi e giovani che avranno modo di andare a visitare le persone anziane, bisognose o ammalate che spesso pur essendo nella necessità, si vergognano di rivolgersi agli sportelli della Caritas e che insieme al pacco viveri gradiscono ancor più una visita e lo stabilirsi di relazioni che li sottraggano alla solitudine e allo scarto.

L’iniziativa sarà accompagnata, in molte parrocchie, dalla preghiera degli adulti della comunità ed è inserita nel percorso catechetico dei giovani dei gruppi Cresima o dopo-Cresima o di altri gruppi giovanili affinchè soprattutto i più giovani comprendano e abbiano occasione di praticare alcuni aspetti importanti della vita cristiana che non si impara soltanto con il catechismo ma praticando il Vangelo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scorso anno sono stati raccolti 120 quintali di prodotti che sono stati suddivisi tra le Caritas parrocchiali del territorio diocesano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento