Torrice, presunti brogli elettorali in Comune, sequestrate le schede relative a numerose sezioni

L'ipotesi di reato è quella di corruzione politica elettorale, voto di scambio e alterazione delle tessere elettorali. Le indagini sono state avviate a seguito dell'esposto di un privato cittadino in procura

Corruzione politica elettorale, scambi di voto ed alterazione delle tessere elettorale. Sono questi i reati ipotizzati dalla procura che hanno portato i carabinieri del comando provinciale, agli ordini del comandante colonnello Fabio Cagnazzo, a sequestrare in prefettura proprio in queste ore, tutte le schede elettorali relative alle elezioni amministrative di Torrice avvenute il 10 giugno del 2018.

L'esposto in procura

Il provvedimento è stato emesso dal gip del Tribunale di Frosinone, Ida Logoluso. Le indagini dei carabinieri sono state avviate a seguito di un esposto in procura da parte di un privato cittadino. L'inchiesta penale cammina di pari passo al ricorso presentato nei giorni scorsi al Tar di Latina (ricorso accolto) da parte dell'ex candidato a sindaco Alfonso Santangeli.  A seguito di tali fatti è stato disposto il riconteggio delle schede di due delle cinque sezioni.

Falsi disabili accompagnati in cabina

Nello stesso ricorso erano state segnalate alcune anomalie riguardanti alcune persone che avevano votato in cabina  accompagnate perchè considerate disabili. Santangeli, ricordiamo, aveva perso le elezioni contro l'attuale primo cittadino di Torrice Mauro Assalti per soli quattro voti. Le indagini dei carabinieri proseguono a ritmo serrato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con la macchina contro un guardrail lungo la Casilina, a perdere la vita è stato Danilo Riccio

  • Segni, si accascia a terra durante una passeggiata e muore in pieno centro

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Valmontone, macabro ritrovamento in campagna: un cadavere vicino all’alta tensione

  • Provocò la morte del giovane Fabio Zonfrilli ora rischia il processo per omicidio stradale

  • Noto scrittore muore stroncato da una crisi respiratoria

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento