Un prestigioso incarico per il Colonnello Giuseppe Tuccio

In vista del suo trasferimento a Firenze ha salutato i militari della Compagnia Carabinieri di Pontecorvo

Il Colonnello Giuseppe TUCCIO, comandante Provinciale dei Carabinieri di Frosinone, ha salutato i militari della Compagnia Carabinieri di Pontecorvo in vista del suo trasferimento ad un prestigioso incarico a Firenze.

I saluti

Il Colonnello è stato ricevuto dal Ten. Col. Fabio Imbratta, comandante della Compagnia ed ha incontrato i Comandanti delle dipendenti Stazioni Carabinieri unitamente al Ten. Vittorio Tommaso De Lisa, comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile, oltre a numerosi altri militari del medesimo Comando.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Clamorosa accoglienza

Il Colonnello Tuccio ha inteso esprimere parole di compiacimento e gratitudine per la profonda dedizione profusa in questi tre anni trascorsi alla guida del comando Provinciale, soffermandosi sulle principali attività investigative svolte. Accoglienza calorosa e riconoscente anche da parte della locale amministrazione, con il Sindaco Anselmo Rotondo, il quale, unitamente agli assessori Nadia Belli e Fernando Carnevali, ha colto l’occasione per ringraziare l’Arma dell’impegno profuso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento