Trivigliano, Yorskshire incubo dei vicini di casa: scatta la denuncia perchè abbaia troppo

A rivolgersi alla procura due insegnanti di 50anni che accusano i proprietari di incitare la loro bestiola ad abbaiare per far sì che vendano la casa

Uno Yorkshire si  trasforma nel terrore dei vicini di casa. Accade a Trivigliano dove due coniugi di 50 anni entrambi  insegnanti, tramite il loro avvocato di fiducia Claudia Mancini  hanno presentato una denuncia in procura  affinchè i proprietari della bestiola facciano qualcosa per farla tacere.

La denuncia per violenza privata

Perché se abbaiare è un diritto del cane, è altrettanto vero che i proprietari debbono  fare in modo che i loro cari “amici a 4 zampe” non  arrechino disturbo al vicinato.  A detta dei due coniugi la simpatica bestiola non fa altro che abbaiare tutto il giorno, spesso “sollecitata” proprio dai padroni. In  più di qualche occasione i due sono venuti alle mani con i vicini di casa sempre più convinti di essere dalla parte della ragione. Secondo quanto dichiarato dalla coppia i dirimpettai  avevano messo gli occhi sul loro appartamento ma non avendo fatto in tempo a presentare un'offerta di acquisto conveniente, stavano cercando di  cacciarli via mettendo a dura prova i loro nervi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento