Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Valmontone, a fuoco una macchina in una strada vicina al centro storico. In città è caccia al piromane

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Ancora una volta e  solo a 48 ore dall’ ultimo episodio di “terrorismo incendiario”, nella notte di sabato 19/10/2013 si è consumato l’ ennesimo attacco piromane, “ignoti“ hanno  appiccato il fuoco alla mia autovettura...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Ancora una volta e solo a 48 ore dall' ultimo episodio di "terrorismo incendiario", nella notte di sabato 19/10/2013 si è consumato l' ennesimo attacco piromane, "ignoti" hanno appiccato il fuoco alla mia autovettura parcheggiata in via prato della madonna, grazie ad

alcuni passanti sono stato subito informato di quello che stava accadendo in strada, i danni sono stati limitati solo alla perdita dell' autovettura ma potevano essere molto piu' ingenti in quanto l' auto incendiata era parcheggiata proprio sotto la mia abitazione la quale certamente sarebbe stata danneggiata e forse sarebbe stata anche aggredita anch' essa dalle fiamme, tutto cio' non è avvenuto solo per la mia prontezza e come detto grazie ad alcuni passanti che prontamente mi hanno avvisato, preso atto di quello che stava succedendo sono salito sull' auto in fiamme riuscendo a spostarla nel piazzale antistante dove ha finito di ardere. C'è stato l'intervento dei vigili del fuoco, della polizia di stato e dei carabinieri che hanno poi provveduto ad effettuare i rilievi del caso, sono in attesa del verbale redatto dei vigili del fuoco intervenuti per spegnere l' incendio sicuramente doloso anche perché l' autovettura sprigionava fiamme contemporaneamente sulla parte posteriore e sulla parte anteriore. Come già detto solo due giorni prima abbiamo purtroppo assistito a un' altro incendio che ha visto coinvolto un capannone con molte centinaia di rotoballe di fieno proprietà di una nota azienda agricola di Valmontone in località colle morello, non dobbiamo andare molto indietro con la memoria per elencare altri fatti del genere avvenuti sul nostro territorio, penso alla vettura in fiamme a colle canale, penso alla macchina di un noto esponente politico locale, penso all' esplosione della pasticceria max vicino la stazione ferroviaria dove ancora sono visibili le macerie di quel fatto e altri ancora. Per quanto mi riguarda non è la prima volta che " ignoti " si disturbano per arrecarmi danni di ogni genere, mi hanno danneggiato il tetto distruggendo diversi metri quadrati di copertura, mi hanno arrecato danno all' impianto fognario, mi hanno piu' volte danneggiato la copertura della veranda con il lancio di sassi dalla sovrastante via nuova e tutto questo ogni volta è stato denunciato ai carabinieri ma fino ad oggi non ha portato ad alcun esito.

Cosa sta succedendo a Valmontone ? Perche' nonostante tutto ciò su questi fatti c'è il silenzio più assoluto? Nessuno che dica una parola, che esterni il proprio sdegno per quanto accade, nessuna condanna pubblica per questi fatti, certo non è cosi' che si contribuisce a far crescere una collettività più sensibile e culturalmente più avanzata. Chi ci tutela in questo paese? In quest' ultimo caso come per gli altri sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia di stato e i carabinieri, tutti dai paesi limitrofi. Siamo veramente soli a Valmontone?

Lettera firmata dal Sig Saverio de Moro

Anche se la notizia ha qualche giorno abbiamo deciso di pubblicarla perché oramai in città sta maturando la psicosi della ricerca al piromane, se di questo si tratta. Speriamo che a breve si risolva questo rebus (ndr)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmontone, a fuoco una macchina in una strada vicina al centro storico. In città è caccia al piromane

FrosinoneToday è in caricamento