Veroli, botte, insulti e minacce alla giovane compagna. Arrestato un 29enne del posto

L’uomo di origine rumene è stato preso dopo l’intervento dei carabinieri che hanno dato seguito alla denuncia della sfortunata donna

Non passa giorno senza che, purtroppo, siamo costretti a raccontarvi di episodi di violenza domestica. Questa volta i maltrattamenti in famiglia sono avvenuti nella città di Veroli. Qui nei giorni scorsi una donna si era rivolta ai carabinieri della locale stazione pe denunciare una situazione che era diventata insostenibile: da alcuni anni, il suo compagno un 29enne di origine rumene, la maltrattava con minacce, insulti ed aggressioni fisiche. I carabinieri dopo le indagini del caso sono intervenuti ed hanno arrestato l’uomo che espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Frosinone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento