Veroli, rubano una borsa in una macchina e si danno alla fuga. Arrestati due ladri maldestri

Dopo una breve fuga sono stati bloccati dai poliziotti

Pensavano di farla franca invece sono stati colti sul fatto. Una donna, residente a Veroli, nelle ore scorse stava parcheggiando la propria auto nelle zone di Piazzale Sandro Pertini quando è stata avvicinata da due uomini che con gesto fulmineo hanno aperto la portiera del veicolo ed afferrato la borsa che la conducente aveva posizionato sul sedile anteriore destro.

L’intervento degli uomini delle forze dell’ordine

Il gesto è stato notato da un militare e da un poliziotto libero dal servizio, che hanno inseguito il malintenzionato ed il complice. Il 46enne, residente a Ceccano, è stato, cosi bloccato mentre il suo “collega” ha continuato un’inutile fuga perché nella corsa ha perso il portafogli che aveva appena trafugato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La perlustrazione della zona e la cattura del fuggitivo

Nel frattempo erano sopraggiunti gli equipaggi della Squadra Volante che perlustrata la zona della stazione hanno scovato l’uomo in fuga, un 54enne residente nel capoluogo. Per entrambi è scattato l’arresto per furto aggravato con destrezza in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento