Veroli, 32enne vittima di una truffa online. Versa i soldi, ma non riceve la merce

I carabinieri a seguito dell'attività investigativa hanno denunciato un 61enne della provincia di Bari

Acquista vestiti online per la somma di 100 euro, ma non riceve la merce. Vittima del raggiro è una 32enne di Veroli che ha sporto denuncia presso i carabinieri della locale stazione nel settembre del 2019. Una denuncia a cui è seguita un'attività investigativa tramite la quale i militari, nella mattinata di ieri, sono arrivati a deferire in stato di libertà per truffa un 61enne residente in provincia di Bari, già censito per reati contro la persona ed il patrimonio. L'uomo con artifizi e raggiri ha indotto la donna a versargli la somma di 100 euro sulla propria postepay personale per l'acquisto di capi di abbigliamento che lo stesso aveva pubblicizzato su un social network, ma la merce non è mai arrivata alla malcapitata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento