Green

Frosinone, inaugurato il simulatore di volo per gli elicotteri (guarda le foto ed il video)

Al grido di “Viva l’Italia” il Capo di Stato Maggiore  dell’Arma dell’Aereonautica Militare Generale di Squadra Aerea Pasquale Preziosa ha tagliato il nastro del primo  simulatore di volo di elicotteri installato presso l’aeroporto di Frosinone...

Al grido di "Viva l'Italia" il Capo di Stato Maggiore dell'Arma dell'Aereonautica Militare Generale di Squadra Aerea Pasquale Preziosa ha tagliato il nastro del primo simulatore di volo di elicotteri installato presso l'aeroporto di Frosinone 72° stormo.

Dopo gli onori militari alla bandiera e allo stesso Capo di Stato Maggiore, è stata affissa la medaglia dell'onoreficenza del Sacro Militare Ordine Costantiniano San Giorgo, alla bandiera del 72 stormo posto in Ciociaria. " Da qui nascono gli angeli del cielo che ci aiutano dall'alto e Frosinone è la culla" Con queste intense parole il Capo di Stato Maggiore Generale Pasquale Preziosa ha iniziato il saluto alle autorità presenti ed a tutti i militari schierati. Poi ha proseguito: "Formeremo delle capacità che ci ritorneranno utili. Il simulatore di volo è una macchina che è patrimonio del nostro paese.Uno strumento che conferisce maggiore qualità completezza al brevetto sull'elicottero". Comunque, il generale ha insistito perche mai come oggi la formazione è necessaria per far ripartire la macchina "Italia". Un simulatore che farà risparmiare tanti soldi allo Stato, ma soprattutto, farà vivere agli aspiranti piloti momenti che sarebbe impossibile fare dal vivo. Il simulatore di volo è stato realizzato dalla Ditta Selex ES, società Finmeccanica, rappresentata a Frosinone dall'Ing Fabrizio Giulianini che ha illustrato le qualità tecniche. A ricevere il Capo di Stato Maggiore dell'aeronautica Genarle Preziosa, il Generale Franco Girardi, il Comandante del 72 stormo col. Elio Volpari ( che il 4 ottobre lascera' questo comando per andare al Ministero per altro prestigioso incarico). Il Prefetto di Frosinone Dott. Eugenio Soldà, Il Questore di Frosinone Dott. Giuseppe De Mattias, il Col. Antonio Menga e tutte le altre categorie di militari presenti nel capoluogo ciociaro e per le autorità Civili i Sindaci di Frosinone Nicola Ottaviani e i rappresentanti dell'amministrazione comunale Ferentino insieme al Commissario Prefettizio della Provincia di Frosinone Dott. Giuseppe Patrizi e le rappresentanze in pensione dell'Arma Aeronautica. Al 72 stormo è stata consegnata la Medaglia d'Oro al merito Costantiniano con la seguente motivazione: "In considerazione delle altissime benemerenze conseguite dal prestigioso Stormo per lo sviluppo di attività umanitarie in zone vittime di teatri di guerra tra cui l'Albania, l'Eritrea, il Kosovo, l'Afganistan, l'Iraq e il Libano nonché gli interventi in Patria nelle emergenze nazionali, in occasione delle gravissime calamità naturali quali, per ultime, i terremoti in Abruzzo e in Emilia e l'emergenza neve in Ciociaria. In tale ambito, fedele alle proprie tradizioni, ha costantemente sostenuto iniziative ed interventi a favore della convivenza pacifica tra popoli e gruppi di diversa etnia e religione, promovendo azioni di pace e fratellanza. Particolare attenzione ha rivolto sia alle donne, con iniziative per la loro autonomia e per il raggiungimento dell'eguaglianza, sia a giovani e bambini, contribuendo alla costruzione di un futuro più sereno. Il 72° Stormo favorendo con il concreto esercizio degli aiuti umanitari il dialogo e la pace, ha dimostrato, quindi, ammirevole generosità e costanza nel prendersi cura delle popolazioni martoriate dalle guerre, spesso in situazioni di rischio per l'incolumità dei militari." .Il Segretario Generale Amb.Dott. Giuseppe .Balboni Acqua, letta dall'avv. Labriola. Giancarlo Flavi
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, inaugurato il simulatore di volo per gli elicotteri (guarda le foto ed il video)

FrosinoneToday è in caricamento