rotate-mobile
Bollettino Covid

Coronavirus Ciociaria e Lazio: il bollettino dell'11 aprile. Via alle quarte dosi per anziani e fragili

Nella Asl Frosinone zero decessi, 192 positivi, 122 guariti e 64 ricoverati. Regione: 15 morti, 3780 nuovi casi, 5460 negativizzati e 1199 ospedalizzati. Second booster, da martedì 12 aprile vaccinazione libera e da mercoledì 13 dietro prenotazione

In provincia di Frosinone, stando al bollettino Covid diramato dalla Asl oggi lunedì 11 aprile 2022 in relazione alle ultime 24 ore, si registrano zero decessi (ieri 3; 829 vittime da inizio pandemia; 130 vittime da inizio anno), 192 nuovi casi positivi (-537) e 122 guariti a fronte di appena 895 tamponi domenicali (-2.397). I ricoverati sono 64 (+5). Il Comune con il maggior numero di contagi è il Capoluogo: 38. Seguono Alatri (21), Veroli (13), Anagni (11), Ferentino (10) e Sora (10).

In tutto il Lazio si registrano 3.780 nuovi casi positivi (-2.635). Effettuati 7.076 tamponi molecolari e 18.752 tamponi antigenici, per un totale di 25.828 tamponi. 15 i decessi (+10), 1.199 i ricoverati (+54), 68 le terapie intensive ( = ) e +5.460 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 14,6%. I casi a Roma città sono a quota 2.216.

"Domani, partiranno le prime somministrazioni della quarta dose nell'Asl di Rieti e, successivamente, in tutte le altre Asl - avvisa l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato - Sarà possibile, a partire dai prossimi giorni, prenotare secondo le consuete modalità, presso il proprio medico di medicina generale o nelle farmacie. Si ricorda che la vaccinazione con 4^ dose è rivolta a over 80 e over 60 che rientrano nelle categorie fragili individuate dal Ministero. Ricordiamo, inoltre, che chi è stato positivo dopo la terza dose (booster) è esente dal nuovo richiamo".

+++ Articolo in fase di aggiornamento +++

Coronavirus - Aggiornamento Asl Frosinone 11 aprile 2022-2

La situazione nel resto del Lazio

Si è conclusa alla presenza dell’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l'ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Asl Roma 1: sono 801 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h. Asl Roma 2: sono 563 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h. Asl Roma 3: sono 852 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 4: sono 118 i nuovi casi e 2 decesso nelle ultime 24h. Asl Roma 5: sono 387 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h. Asl Roma 6: sono 321 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h.

Nelle province si registrano 738 nuovi casi, tra cui i 192 della Asl di Frosinone, e 7 decessi. Asl di Latina: sono 289 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h. Asl di Rieti: sono 134 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h. Asl di Viterbo: sono 123 i nuovi casi e 4 i decessi nelle ultime 24h.

Quarte dosi per pazienti fragili Over 60

Via alle quarte dosi del vaccino anti-Covid alla Asl di Frosinone. La Circolare Ministeriale dell’8 aprile 2022 ha stabilito l’importanza e l’avvio delle dosi “second booster” (4e dosi) per gli over 80, per i soggetti con elevata fragilità dai 60 ai 79 anni e per gli ospiti delle Rsa e delle case di riposo. La quarta dose è dunque un ulteriore richiamo, che va somministrato ad almeno 120 giorni di distanza dalla conclusione del ciclo primario o dal tampone positivo, in caso di contratta infezione.

A partire da mercoledì 13 aprile saranno aperte le prenotazioni per le “second booster” sul sito regionale dedicato, www.prenotavaccino-covid.regione.lazio.it. Nella giornata di domani, martedì 12 aprile 2022, nella ASL di Frosinone, sarà possibile effettuare la 4^ dose per le categorie interessate senza prenotazione con accesso diretto agli hub vaccinali aziendali attualmente attivi.

La Asl di Frosinone si è immediatamente attivata per la nuova campagna vaccinale a protezione della fascia più anziana del territorio. In provincia sono circa 39 mila gli over 80, gli stessi che avevano aperto la strada alla battaglia contro il virus con la prima dose nel febbraio 2021.

A loro, questa volta, si affiancano gli ospiti di Rsa e case di riposo ed i più fragili over 60.

CHI SONO GLI OVER 60 FRAGILI Nella categoria degli over 60 fragili rientrano coloro che sono affetti da patologie cardiovascolari (scompenso cardiaco in classe avanzata, pazienti post-shock cardiogeno), malattie neurologiche (sclerosi laterale amiotrofica, sclerosi multipla, distrofia muscolare, paralisi cerebrali infantili, miastenia gravis), patologie neurologiche disimmuni o respiratorie, diabete, anemie, fibrosi cistica, talassemia e grave obesità, che hanno già completato il ciclo vaccinale

SEDI E ORARI: I vaccini a disposizione, Pfizer e Moderna, verranno somministrati nelle sedi, nelle giornate e negli orari di seguito riportati:

  • Ospedale San Benedetto di Alatri: lun-sab 8.30-15.30
  • Ospedale Fabrizio Spaziani Frosinone: lun-dom 8.30-16.30
  • Ospedale Santissima Trinità di Sora: lun-sab 8.30-15.30
  • Ospedale Santa Scolastica di Cassino: lun-sab 14-18; dom 8.30-13.30
  • Casa Salute Pontecorvo: lun-ver 8.30-13.30

Le info dal Sistema sanitario regionale

EMERGENZA UCRAINA: il Team medico dello Spallanzani è arrivato presso l'Ospedale di Sighet, al confine tra Romania e Ucraina. È rientrato, dal confine tra Polonia e Ucraina, il Team personale di Ares 118 e del Bambino Gesù. Venerdì è previsto un nuovo volo. Sono giunti i complimenti del Team sanitario della Norvegia su gestione emergenza Ucraina.

L'assistenza sanitaria agli stranieri privi di un permesso di soggiorno viene erogata attraverso il rilascio di un tesserino con un codice regionale individuale STP/ENI (Straniero Temporaneamente Presente/Europeo Non Iscritto) che identifica l'assistito per tutte le prestazioni erogabili. Tutte le info su www.salutelazio.it o chiamando il Numero Verde 800.118.800.

Attivi a Roma gli hub di Ostiense, Termini e via Lamaro dedicati ai cittadini provenienti dall'Ucraina. Fino ad oggi sono state rilasciate circa 15.200 tessere STP (Straniero Temporaneamente Presente). Tutti hanno effettuato un colloquio di orientamento sanitario, il tampone e, per chi non lo avesse già eseguito, anche il vaccino.

ANDAMENTO CAMPAGNA VACCINALE. Superata quota 13 milioni e 390 mila vaccini complessivi. Superate le 3,9 milioni di dosi booster effettuate, oltre l'82% di copertura con dosi booster della popolazione adulta. Nella fascia pediatrica 5-11 anni sono oltre 147 mila i bambini con prima dose.

LE ULTIME NOTIZIE. Autismo, concluso anche il secondo weekend di "Aprile Blu", il mese dedicato ai disturbi dello spettro autistico con visite nella fascia 0-6 anni. Per info www.salutelazio.it e tutte le Asl del territorio Gli hub vaccinali sono ad accesso libero negli orari di apertura, per favorire la partecipazione alla campagna di vaccinazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Ciociaria e Lazio: il bollettino dell'11 aprile. Via alle quarte dosi per anziani e fragili

FrosinoneToday è in caricamento