rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Coronavirus

Coronavirus Ciociaria e Lazio: il bollettino del 25 novembre. Su 6 morti 4 non vaccinati

In provincia di Frosinone zero decessi, 56 positivi, 37 guariti e 39 ricoverati. Regione: 1.283 nuovi casi, 793 negativizzati e 697 ospedalizzati. Vaccino anti Covid: prossimamente tutte le informazioni sull'Open Day del 28 novembre

In provincia di Frosinone, stando al bollettino Covid diramato dalla Asl oggi giovedì 25 novembre 2021 in relazione alle ultime 24 ore, si registrano zero decessi (come ieri, per il secondo giorno consecutivo), 56 nuovi casi positivi (-25) e 37 guariti a fronte di 1.709 tamponi effettuati (-110). I ricoverati sono 39 (=). 

I neo contagiati sono residenti in 29 Comuni ciociari: Ceccano (6), Anagni (4), Cassino (4), Veroli (4), Frosinone (3), Isola del Liri (3), Santopadre (3), Alatri (2), Boville Ernica (2), Fumone (2), Paliano (2), Sora (2), Supino (2), Vallecorsa (2), Arnara, Arpino, Castelliri, Coreno Ausonio, Esperia, Ferentino, Monte San Giovanni Campano, Morolo, Pescosolido, Piedimonte San Germano, Piglio, Roccasecca, Torre Cajetani, Vallerotonda e Vicalvi. 

In tutto il Lazio, su un totale di 51.259 tamponi, si registrano 1.283 nuovi casi positivi (-173). Sono 6 i decessi (+2), 697 i ricoverati (+20), 87 le terapie intensive (+3) e +793 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2.5%. "Su sei decessi - informa l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato - quattro non avevano ricevuto la vaccinazione". 

Questo il raffronto il 24 novembre 2020: -56 decessi, -1.226 casi positivi,-2.664 ricoverati in area medica, -258 ricoverati in terapia intensiva, -66.549 in isolamento domiciliare.

Open Day:  domenica 28 novembre si terranno nuovi Open Day su tutto il territorio ad accesso libero. Nei prossimi giorni tutte le info e modalità e le strutture aderenti all'iniziativa. 

+++ Articolo in fase di aggiornamento +++

Emergenza Coronavirus - Aggiornamento Asl Frosinone 25 novembre 2021-2

La situazione nel resto del Lazio

I casi a Roma città sono a quota 605. Asl Roma 1: sono 194 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h. Asl Roma 2: sono 253 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h. Asl Roma 3: sono 158 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 4: sono 88 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h. Asl Roma 5: sono 107 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h. Asl Roma 6: sono 135 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Nelle province si registrano 348 nuovi casi, tra cui gli 81 della Asl di Frosinone. Asl di Latina: sono 137 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h. Asl di Rieti: sono 29 i nuovi casi e 0 decesso nelle ultime 24h. Asl di Viterbo: sono 101 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Gli aggiornamenti dal Sistema sanitario regionale

Vaccino anti Covid: nel Lazio superati 9 milioni e 150 mila somministrazioni. In prevalenza dosi booster, che nella giornata di ieri hanno rappresentato l'87% delle intere somministrazioni. Il 94% degli adulti e l'88% degli Over 12 hanno ricevuto la doppia dose. 

Prenotazioni terze dosi: da ieri sono state 128.042 le prenotazioni effettuate e di queste circa 35 mila si riferiscono a persona che hanno anticipato l'appuntamento a 150 giorni come previsto dalla circolare ministeriale. 

Terza dose: oltre 509 mila le dosi effettuate pari al 10% della popolazione.

Terza dose: attive le prenotazioni a 150 giorni per la dose di richiamo rivolta a Over 40. Le somministrazioni inizieranno dal 1° dicembre trascorsi i 180 giorni da ultima dose. Il sistema collocherà l'utente alla prima data utile. Basta la tessera sanitaria e scegliere l'hub vaccinale o la farmacia. Le prenotazioni sono disponibili fino al 31 gennaio per coloro che hanno effettuato l'ultima dose il 30 luglio.  Il richiamo può essere fatto anche dal proprio medico di medicina generale. In questo caso va contatto direttamente il medico. 

Monoclonali: incremento del 25% delle somministrazioni. E' attivo il servizio di triage telefonico al numero 800.118.800 rivolto a Over 65 appena riscontrata la positività per la valutazione all'arruolamento per la somministrazione degli anticorpi monoclonali che avviene presso uno dei 15 centri o anche a domicilio secondo le indicazioni cliniche. Sono in totale oltre 2 mila e 300 le somministrazioni già avvenute.

Vaccino antinfluenzale: somministrate oltre 878 mila dosi e già distribuiti oltre 1 milione 262 mila vaccini ai medici di medicina generale, ai pediatri e alle farmacie. Sono attivi nella campagna ad oggi 3.833 medici di medicina generale e 353 pediatri di libera scelta e circa 800 farmacie.

Hub vaccinali: negli hub si può accedere solo su prenotazione per evitare assembramenti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Ciociaria e Lazio: il bollettino del 25 novembre. Su 6 morti 4 non vaccinati

FrosinoneToday è in caricamento