ASD Sora calcio, grande vittoria contro lo Scalambra Serrone

Partita ricca di occasioni da gol con i bianconeri che hanno fatto un po' di turnover, stanti anche le assenze di Bellucci e Reali. Il Serrone retrocede in prima categoria

Il Sora Calcio batte 5-2 lo Scalambra Serrone nella 33esima giornata del campionato di Promozione girone D. Partita ricca di reti e di occasioni da gol, con i bianconeri che hanno fatto un po' di turnover, stanti anche le assenze di Bellucci e Reali, e lo Scalambra che alla fine retrocede in Prima Categoria, ma lo fa a testa alta, disputando anche una buona prova, soprattutto nel primo tempo.

La gara

Sora subito in vantaggio al 4' con Gigli, che sfrutta un lancio in profondità e supera il portiere Damizia in uscita per il 26esimo gol stagionale. Al 19' Tomaselli sfiora il palo, quindi intorno alla mezzora lo Scalambra Serrone piazza un uno due micidiale, sfruttando le ripartenze. Al 32' Fabozzi, servito da Cannavò, trafigge Santoro con un diagonale di destro e al 35' Colavecchi porta gli ospiti avanti riprendendo una respinta di Santoro dopo un calcio d'angolo in seguito ad una strepitosa parata dello stesso estremo difensore bianconero. Al 41' il Sora pareggia: bel cross di Bruni (subentrato da poco a Leonardo La Rocca, infortunato), tiro di Tomei ribattuto da Damizia, poi lo stesso Tomei rimette al centro per il colpo di testa vincente di Tomaselli. Nella ripresa il Sora spreca molto, ma poi dilaga. Al 3' botta di Cardazzi, Damizia devia in corner. Al 4' Gigli manda di poco alto un colpo di testa. Al 9' Bruni sfiora il palo. Al 15' anche Tomei lambisce il legno, quindi al 20' Cardazzi riporta avanti i bianconeri superando Damizia in uscita disperata e depositando in rete. Al 25'ancora una rete per Enrico Cirelli, entrato al posto di Tomaselli: gran botta di sinistro che non da scampo a Damizia. Al 41' c'è gloria anche per il giovane (classe 2000) Gianfederico La Rocca, che infila in rete un bel diagonale di destro. primo gol per lui in maglia bianconera.  

Il tabellino

Sora Calcio- Scalambra Serrone 5-2

Sora Calcio: Santoro, Serrao, Tomei, Pagnani, Cianfarani, Di Sarra (31'st Cirelli M.), Cardazzi, Antonini (24'st La Rocca G.) Gigli (30'st Di Stefano), Tomaselli (15'st Cirelli E.), La Rocca L. (34'pt Bruni). A disp.: Faticanti, Recchia L. All. Tersigni.

Scalambra Serrone: Damizia, Paladini, Colavecchi (30'st Zangrilli), Piccolo (45'st Iasiello), Gabrieli, Gabrielli, Fabozzi, Moselli, Carletti, Cannavò (48'st Atturo), Recchia W. (25'st Testa). A disp.: Cipriani, Flavi. All. Italiano.

Arbitro: Germano di Ostia Lido.

Marcatori: 4' Gigli (So), 32' Fabozzi (Se), 35' Colavecchi (Se), 41' Tomaselli (So), 60' Cardazzi (So), 75' Cirelli E. (So), 86' La Rocca G. (S). 

Note: espulso al 36'st dalla panchina Flavi (Se); ammoniti Antonini (So), Cianfarani (So), Piccolo (Se); angoli 7-4; rec. 1'pt, 4'st.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento