menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cavagnini vs Briantea

Cavagnini vs Briantea

Basket in Carrozzina, Finale per lo scudetto tra Santa Lucia Roma e Briantea e inizio della stagione europea

La finale Scudetto del campionato di Serie A di basket in carrozzina vedrà ancora una volta l’una contro l’altra le due grandi protagoniste delle passate tre stagioni, i campioni d’Italia in carica della UnipolSai Briantea 84 e il Santa Lucia Roma...

La finale Scudetto del campionato di Serie A di basket in carrozzina vedrà ancora una volta l'una contro l'altra le due grandi protagoniste delle passate tre stagioni, i campioni d'Italia in carica della UnipolSai Briantea 84 e il Santa Lucia Roma, per l'ennesima rivincita di un duello che è diventato a tutti gli effetti una grande classica. Entrambe le squadre hanno infatti chiuso la serie di semifinale con una doppia vittoria, eliminando rispettivamente Porto Torres Banco di Sardegna e HS Cimberio Varese, senza per altro mai rischiare. La gara 1 di finale Scudetto è in programma sabato 9 maggio e la serie si svolgerà al meglio delle tre partite. Prima dell'assegnazione del tricolore, proprio le quattro protagoniste delle semifinali di campionato si ritroveranno avversarie nella Final Four di Coppa Italia il prossimo 11 e 12 aprile a Roma. Il Santa Lucia arriva in finale Scudetto da unica imbattuta in stagione, avendo collezionato solo vittorie tra Supercoppa Italiana, stagione regolare e playoff, per un totale di 15 successi consecutivi, l'ultimo dei quali è arrivato proprio in gara 2 di semifinale contro l'HS Cimberio Varese. Le premesse per un match equilibrato c'erano tutte dopo la bella gara 1 giocata una settimana fa, tuttavia i romani hanno subito frustrato le ambizioni dei padroni di casa con una partenza bruciante e finendo il primo tempo avanti addirittura 30 a 12, prologo del 56 a 38 finale. Varese saluta così il sogno Scudetto e chiude un campionato giocato su altissimi livelli, nonostante una squadra nuova e assemblata nel corso della stagione. Per il Santa Lucia Roma invece si aprono le porte della ventitreesima finale Scudetto consecutiva, dato impressionante che testimonia la bontà e la incredibile continuità del lavoro svolto dalla società gialloblu e dallo staff tecnico guidato da coach Carlo Di Giusto.

Mentre il campionato di Serie A di basket in carrozzina è arrivato ormai all'epilogo, con UnipolSai Briantea 84 Cantù e Santa Lucia Roma qualificate alla serie di finale scudetto, nel prossimo weekend partiranno le competizioni europee, con le fasi preliminari di Euro League. Sono ben sette le italiane impegnate, con Porto Torres Banco di Sardegna, Polisportiva Castelvecchio e la Cimberio HS Varese organizzatrici dei rispettivi gironi. La UnipolSai Briantea 84 Cantù riparte dalla bella campagna europea dello scorso anno, chiusa al quarto posto dopo la sconfitta in semifinale di Coppa dei Campioni contro il Fundosa Madrid: nel girone di Euro League di Tolosa i canturini se la vedranno con i francesi padroni di casa, con lo Hyeres Handi Basket, con il Beit - Halochem Haifa e proprio con gli spagnoli del Fundosa. Il Santa Lucia invece, impegnato nel girone preliminare in Germania, dopo la sesta piazza ottenuta lo scorso anno affronterà l'RSB Team Thuringen, i turchi del Besiktas, i francesi del Le Cannet e gli spagnoli del Gran Canaria. L'ultimo girone si giocherà poi a Porto Torres, con i padroni di casa, finalisti della Vergauwen Cup dello scorso anno, che ospiteranno l'altra italiana Padova Millennium Basket, il RSV Lahn - Dill, il Meaux e il Beit - Halochem Tel Aviv. Le prime due di ogni girone accedono alla fase finale della coppa più prestigiosa, la Champions Cup; le terze invece accederanno alla Andrè Vergauwen Cup, mentre la quarte si giocheranno la Willi Brinkmann Cup. Già qualificata alla fase finale di Champions Cup l'Amicacci Giulianova in qualità di organizzatrice. Prima dell'esordio delle italiane arriva anche il saluto del presidente federale Fernando Zappile: "Auguro a tutti i club italiani impegnati nei preliminari di Euro League di confermare gli ottimi risultati ottenuti nelle passate stagioni, con un in bocca al lupo particolare per Porto Torres, Polisportiva Nordest e HS Varese che avranno il compito di ospitare un evento così importante per il basket in carrozzina europeo". (fonte ufficio stampa FIPIC , Federico Pasquali).
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento