Basket, al Casaleno vietato sbagliare: la Virtus Cassino attende tra le mura amiche Legnano

Appuntamento al PalaSport di Frosinone, domenica 23 dicembre con palla a due fissata alle ore 18:00

Una partita certamente non per cuori deboli, quella che andrà in scena per la 13^ giornata del Campionato Nazionale di Serie A2 girone Ovest Old Wild West, tra BPC Virtus Cassino e Axpo Legnano Knights, uno scontro diretto salvezza tutto da vivere e da seguire.

Una formazione impegnativa e complicata da affrontare, quella di coach Mazzetti, che aldilà dell’ultimo scontro casalingo contro Tortona, nel quale la compagine di casa non è riuscita ad esprimere un buon basket nella seconda frazione di gioco perdendo alla fine con venti punti di scarto, ha saputo sempre mettere in difficoltà le squadre avversarie. Difatti, prima della gara contro leoni di coach Ramondino, Raffa e i suoi, nonostante la striscia aperta di 4 sconfitte consecutive nelle ultime 5 gare, hanno dato parecchio filo da torcere a Siena prima, e a Casale e Latina poi, andando soprattutto in queste ultime due occasioni molto vicina alla vittoria. Per Raucci e compagni, sarà una gara assolutamente da non sottovalutare, perchè aldilà della classifica, Legnano rappresenta una formazione di qualità, giovinezza ma soprattutto che verrà al Casaleno con tanta voglia di portare a casa i due punti.

Andando ad analizzare la compagine biancorossa, dopo la buonissima stagione dello scorso anno, quella vissuta in casa Knights quest’estate è stata una vera e propria rivoluzione tecnica. Il roster è stato totalmente cambiato, così come la guida tecnica. Quest’ultima, difatti, ad inizio anno sportivo, è stata affidata a Giancarlo Sacco, che dopo il “miracolo” della scorsa stagione a Bergamo, ha visto però perdere il posto in favore del suo vice Alberto Mazzetti. Da Bergamo sono arrivati Ferri, playmaker di grande affidamento nonchè dotato di grande tiro da oltre l’arco dei sei e settantacinque, e Bozzetto, centro solido e gran rimbalzista, mentre da S.Giorgio su Legnano, la guardia/ala Sebastiano Bianchi. Gli altri sono tutti giovani di grande talento ed atletismo: Serpilli, ala piccola di stazza con il grilletto facile da oltre l’arco, Corti, Berra e Bortolani, classe ’00 di grande affidabilità con tanti punti nelle mani lo scorso anno a Bernareggio in serie B.

Per quanto riguarda gli stranieri sono stati scelti Raffa, volto arcinoto nella categoria, top scorer della squadra lombarda con 21.6 punti per gara e con un passato importante nella seconda serie nazionale tra Orzinuovi e Virtus Roma, e il rookie Makinde London, centro scuola Chattanooga, vero e proprio intrattenitore dentro e fuori dal campo con spiccate doti atletiche. Assente per infortunio, il lungo ex Virtus Roma classe ’95, Gabriele Benetti.

La squadra sta molto bene” commenta nel presentare il match in conferenza stampa pre-gara il nuovo playmaker della Virtus Cassino, Gennaro Sorrentino.

“Ho visto un gruppo che si sta allenando con grande intensità e stiamo preparando la prossima partita in casa contro Legnano, bene, ma anche con la giusta leggerezza per arrivare senza troppa pressione mentale il giorno della gara. Sarà un match senza dubbio molto importante per noi, perchè comunque è uno scontro diretto salvezza che non ci possiamo permettere in alcun modo di ‘toppare’, e quindi dovremo arrivare a domenica solo con la giusta carica, senza pressione ripeto, e facendo la partita migliore che possiamo fare. Sono convinto, però, che faremo bene, ho visto una squadra che a Bergamo si è comportata nella giusta maniera e che ha dato parecchio filo da torcere alla prima in classifica, cosa per nulla scontata; sono fiducioso. Guardando al campo, dovremo limitare i loro americani e controllare noi il ‘timing-offensivo’ in quanto loro sono una squadra che corre molto, e che fa di questo, la loro arma principale. Basterà mettere l’intensità che stiamo mettendo tutti i giorni in palestra e penso che con la preparazione giusta della partita, cosa che stiamo facendo, riusciremo a fare una più che buona prestazione. Per finire, invito tutta Cassino, tutta la Provincia e tutti i tifosi dei paesi limitrofi a vederci, perchè abbiamo bisogno di loro, e abbiamo bisogno di tutti voi. Qualunque cosa succeda assicuro che butteremo il sangue sul campo e ci sarà da divertirsi. Questa è una promessa!”

Appuntamento, dunque, al PalaSport di Frosinone, domenica 23 dicembre con palla a due fissata alle ore 18:00. 

Diretta streaming su LNP TV Pass, diretta audio in streaming dal canale Spreaker della società, Virtus Cassino Radio (https://www.spreaker.com/show/lo-show-di-virtus-cassino), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook

(www.facebook.com/VirtusCassino), Twitter (@VIRTUSTSB) ed Instagram (@virtuscassino).

Arbitreranno la partita, i signori DI TORO CLAUDIO di PERUGIA (PG), BRAMANTE ANGELO VALERIO di SAN MARTINO BUON ALBERGO (VR) e BARTOLOMEO ANTONIO di CELLINO SAN MARCO (BR).

ROSTER:

BPC Virtus Cassino: Antino Jackson, Dalton Pepper, Francesco Paolin, Davide Raucci, Luca Castelluccia, Tommaso Ingrosso, Fabrizio De Ninno, Gennaro Sorrentino, Dario Masciarelli, Davide Bianchi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Axpo Legnano: Anthony Raffa, Makinde London, Davide Bozzetto, Michele Ferri, Michele Serpilli, Giordano Bortolani, Sebastiano Bianchi, Marco Corti, Gabriele Berra, Andrea Coraini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento