Virtus Cassino, si ritorna nella tana dei lupi: in arrivo la Bertram Tortona

Dopo il doppio appuntamento esterno, prima ad Agrigento e poi a Trapani, è ora di ritornare tra le mura amiche per Bagnoli e soci. Anteposta alla squadra di coach Luca Vettese, ci sarà una delle favorite alla vittoria del campionato ad Ovest, ovvero la Bertram Tortona di coach Ramondino (gara valevole per la 8^ giornata del campionato nazionale di serie A2 Girone Ovest, 2018-19, ndc).

Una sfida complicata quella che attende gli uomini di coach Vettese, in preda ad una crisi di vittorie che, in gara ufficiali non arriva addirittura dalle Final Four di Montecatini dello scorso giugno.

Troppo tempo è passato dall’ultima gioia nell’ambiente rossoblù; difficile da dimenticare quella partita, ancora negli occhi dei supporter cassinati in quanto match che poi ha concesso ai lupi virtussini il pass per la serie A2, ma che di fronte alle 7 sconfitte consecutive della stagione corrente rende troppo sbiadito quel piacevole ricordo.

Coach Vettese, De Monaco, Bagnoli e De Ninno, superstiti della fantastica annata dello scorso anno, ne sono consapevoli, ed insieme a tutti i nuovi arrivati in maglia Virtus, dovranno letteralmente gettare il cuore oltre l’ostacolo per superare uno scoglio così alto come Tortona.

Difatti, nonostante un avvio di campionato non ottimo per via degli infortunati, in casa Bertram è ritornato parzialmente il sole. La vittoria con Casale nel derby, ha ridato sicuramente nuove energie e nuove motivazioni alla squadra di Ramondino, che tornerà a calcare come capo allenatore della compagine piemontese il parquet del PalaSport di Frosinone, che tante soddisfazioni gli ha dato, professionalmente parlando, ai tempi di Veroli.

Due vittorie ed una sola sconfitta per il coach ex Casale Monferrato, subentrato in corsa all’esonerato Pansa, che sembra aver toccato i tasti giusti per risalire dal fondo della classifica. Dall’ambiente dei leoni, dunque, filtra ottimismo, non solo per quanto riguarda i risultati, ma anche per quanto riguarda il recupero degli infortunati, che dovrebbero essere tutti in campo proprio in tempo per la sfida del Casaleno. Stefanelli, in fase di recupero dopo la lesione del legamento crociato dello scorso aprile, è l’unico indisponibile certo, mentre i vari Garri, Spizzichini e Alibegovic dovrebbero far parte del roster che prenderà parte alla gara; Knowles, l’unico dubbio per via di un fastidio muscolare.

Situazione ben diversa in casa Virtus, ancora ferma a zero punti in classifica nonostante migliori statistiche in fase offensiva rispetto al Derthona Basket. Momento ‘no’, frutto di cali di tensione durante la partita che ossessionano la squadra di coach Vettese in differenti frangenti durante la gara. Nelle ultime due partite sono stati i terzi quarti a vedere soccombere la compagine rossoblù, ed proprio da qui che sicuramente lo staff tecnico cassinate sarà partito per preparare al meglio la prossima partita.

Tornando a Tortona, quello che sta nascendo fuori dal campo nella città piemontese, è senza dubbio un qualcosa di ambizioso e di coraggioso, in una realtà come quella odierna dove la programmazione è qualcosa di più unico che raro. Una società che sta investendo, grazie alle importanti disponibilità, sia sul ‘parquet’ che sulle infrastrutture, affinchè in un futuro immediato si possa realizzare il sogno della ‘cittadella dello sport’ e del ‘palazzo di proprietà’.

Rispetto alla passata stagione ci sono state quattro conferme: Garri, Gergati, Stefanelli e Alibegovic. Da Scafati è arrivato Spizzichini, playmaker con un passato importante tra Virtus Bologna, Barcellona e Ferrara, da Trapani Ganeto, ala classe ’87 lo scorso anno autore in maglia granata di 12 ppg in 32 minuti di utilizzo, da Casale Blizzard, veterano della serie A2 protagonista tra le altre di annate importanti in maglia Jesi, Bologna e Veroli, dalla Virtus Bologna Ndoja, protagonista con la casacca emiliana del campionato di A2 vinto da due anni or sono, da Roseto Lusvarghi, più i due stranieri, Knowles e Tuoyo. Squadra, dunque, con il giusto mix tra talento, esperienza e fisicità, con una coppia di stranieri giusta per coadiuvare un importante gruppo di italiani. Interessanti saranno le varianti tattiche che coach Ramondino può mettere in campo, avendo parecchi atleti capaci di ricoprire più ruoli. Possono essere difatti sfruttate sia le potenzialità di un quintetto ultra-fisico con Spizzichini, Alibegovic, Ganeto, Tuoyo e Garri, sia quelle di uno più piccolo con Knowles da play, Blizzard, Alibegovic coppia di guardie, Ndoja e Tuoyo sotto le plance. 

“Dopo la sconfitta di Trapani era necessario un segnale importante da parte della società a tutto il gruppo giocatori/staff” commenta la presidentessa della BPC Virtus Cassino, Donatella Formisano, in vista del prossimo match casalingo al Casaleno.

“Abbiamo pensato quindi di indire un silenzio stampa per il momento difficile che stiamo vivendo, che deriva sia da nostre responsabilità, sia da altri fattori, che se servirà non farò fatica di nuovo a ribadire nel post partita. La società ha pensato a ciò, affinchè tutti si concentrino di più su l’unica cosa che conta: il campo, e non disperdino energie nelle cose superflue che adesso contano meno che zero. Spero che tutti, e dico tutti, coloro che scenderanno in campo, svolgano il proprio lavoro nel rispetto dei ruoli, delle competenze e delle regole. Naturalmente mi riferisco in particolar modo ai miei ragazzi, richiamati duramente e con fermezza dalla società in vista della prossima partita casalinga. Affronteremo una delle migliori squadre del nostro girone, nonostante le assenze, e vincere rappresenterebbe per noi una bella iniezione di fiducia verso il lavoro che svolgiamo settimana dopo settimana. Non aver raccolto niente in questi mesi a livello di risultati pesa. Siamo tutti sotto esame, e dalla sfida di domenica incomincerò a capire chi merita di vestire questa maglia e chi no. Mi aspetto una grande partita da parte di tutti. Dobbiamo in qualsiasi maniera, con il coltello tra i denti, conquistare i due punti”.

Con Castelluccia pienamente recuperato, tornerà a disposizione di coach Vettese tutto il roster cassinate. Diretta streaming su LNP TV Pass, diretta audio in streaming dal canale Spreaker della società, Virtus Cassino Radio (https://www.spreaker.com/show/lo-show-di-virtus-cassino), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/VirtusCassino), Twitter (@VIRTUSTSB) ed Instagram (@virtuscassino).

Designati, inoltre, anche gli arbitri per la sfida di domenica 18 novembre del PalaSport di Frosinone, con palla a due alle ore 18.00, e saranno i signori: TIROZZI ALESSANDRO di BOLOGNA (BO), PECORELLA PASQUALE di TRANI (BT) e GONELLA EDOARDO di GENOVA (GE).

ROSTER:

BPC VIRTUS CASSINO: Antino Jackson, Dalton Pepper, Francesco Paolin, Davide Raucci, Luca Castelluccia, Tommaso Ingrosso, Simone Bagnoli, Fabrizio De Ninno, Filippo Rossi, Dario Masciarelli, Davide Bianchi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

BERTRAM TORTONA: Lisini Matteo, Knowles Preston, Tuoyo Justin, Stefanelli Francesco, Alibegovic Mirza, Cremaschi Lorenzo, Ganeto Gabriele, Blizzard Brett, Buffo Edoardo, Ndoja Klaudio, Ugolini Pietro, Garri Luca, Lusvarghi Marco, Viglianisi Kenneth, Gergati Lorenzo, Spizzichini Gabriele.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento