rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Calcio

Serie B, il Frosinone batte la capolista: con la Cremonese è 2-1. Le pagelle

I giallazzurri vincono contro la squadra dell'ex Ciofani, applaudito a fine partita da tutto lo stadio. Decidono i gol di Canotto e Zerbin

In casa il Frosinone stupisce ancora e batte la capolista Cremonese con un meritato 2-1. Succede tutto nel primo tempo: ospiti in vantaggio al 17' con Bonaiuto, giallazzurri che ribaltano la partita grazie a Canotto, in rete dal dischetto al 22', e con Zerbin al 37', bravo a depositare in rete una corta respinta di Carnesecchi. I giallazzurri con questa vittoria consolidano la propria posizione playoff.

Tabellino Frosinone-Cremonese 2-0

FROSINONE (4-3-3): Minelli; Brighenti, Gatti, Szyminski, Cotali: Rohden, Ricci, Lulic (44’ st Boloca); Canotto (31’ st Tribuzzi), Ciano (44’ st Manzari), Zerbin.

A disposizione: Ravaglia, Marcianò, Kalaj, Barisic, Oyono, Maestrelli, Haoudi, Stampete, Selvini.

Allenatore: Grosso.

CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Crescenzi (1’ st Strizzolo), Ravanelli, Bianchetti, Sernicola; Valzania (1’ st Castagnetti), Gaetano; Baez, Fagioli (19’ st Rafia), Bonaiuto (45’ st Politic); Ciofani (31’ st Di Carmine).

A disposizione: Ciezkowski, Sarr, Fiordaliso, Casasola, Meroni.

Allenatore: Pecchia.

Arbitro: Signor Rosario Abisso di Palermo; assistenti Mauro Galetto di Rovigo e Paolo Laudato di Taranto; Quarto Uomo Mario Saia di Palermo, Var Marco Di Bello di Brindisi, Avar Valerio Vecchi di Lamezia Terme.

Marcatori: 17’ pt Bonaiuto, 22’ pt Canotto (rig), 37’ pt Zerbin

Pagelle: Cotali a tutto campo, Canotto e Zerbin spine nel fianco

Minelli 6.5: sul gol della Cremonese poteva far poco. Bravo e sicuro nelle uscite, specialmente nel finale.

Brighenti 6: nel primo tempo i lombardi attaccano molto dalle sue parti ma lui tiene botta.

Gatti 6.5: Ciofani lo manda in leggera difficoltà nel primo tempo con la sua fisicità, poi sale  in cattedra nella ripresa.

Szyminski 6.5: pulito e preciso negli interventi. Non sbaglia praticamente nulla.

Cotali 7: fa su e giù sulla fascia sinistra per tutta la partita. Da una sua sgroppata arriva anche l'espulsione di Strizzolo.

Rohden 7: una partita di quantità e di qualità per lo svedese. Entra in tutti e due i gol: sua la conclusione sul tocco di mano che porta al rigore trasformato poi da Canotto; assist al bacio per l'ex Chievo sul gol poi realizzato da Zerbin.

Ricci 6: da un suo scivolone arriva il gol del vantaggio ospite. Prende un giallo che lo limita un po' ma nel complesso è una gara sufficiente.

Lulic 6.5: oggi è lui a fare il "jolly" di centrocampo. Molte volte, infatti, è il calciatore più avanzato dei canarini. Il suo lavoro è importante nelle due fasi (Boloca SV).

Canotto 7: si incarica di battere il rigore e lo fa perfettamente. Bravo nell'inserimento che porta poi al 2-1 di Zerbin. Si fa tutta la fascia destra come suo solito. (Tribuzzi 6: entra per dare più freschezza e lucidità negli ultimi metri)

Ciano 6.5: un paio di buone giocate, con un bel tocco di prima per Rohden che consente allo svedese di mandare  inporta Canotto in occasione del 2-1 poi realizzato da Zerbin. Sfiora l'eurogol su punizione mandando la palla fuori di poco (Manzari SV).

Zerbin 7: è il calciatore più in forma tra i canarini e lo dimostra anche oggi giocando una partita tutta cuore, corsa e qualità. Bravo a farsi trovare al posto giusto nel momento giusto sul 2-1. 

Grosso 7: la sua squadra risponde presente dopo la figuraccia fatta con il Pordenone, cosa non affatto scontata. Bravo a capire che oggi il Frosinone doveva fare una partita diversa dal solito, più votata alle ripartenze che al giro palla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, il Frosinone batte la capolista: con la Cremonese è 2-1. Le pagelle

FrosinoneToday è in caricamento