rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Calcio

Frosinone, che meravigliA: giallazzurri promossi in Serie A, Reggina battuta 3-1. Le pagelle

Decidono la partita i gol di Borrelli, Insigne e Caso. Inutile il gol di Hernani per gli ospiti. Il Leone torna in massima serie per la terza volta nella sua storia

Può partire la festa, il Frosinone, dopo quattro anni torna in serie A! Nel primo tempo aprono le marcature Borrelli e Insigne, nel secondo Hernani accorcia le distanze ma Caso segna il gol del definitivo 3-1!

Primo tempo piuttosto noioso per la prima mezz'ora di gioco, ma il Frosinone cresce sempre di più, fin quando al minuto 31 trova il gol: cross di Cotali dalla fascia sinistra che trova la testa di Borrelli, il centravanti salta e la mette in rete, sbloccando così il match!

A pochi minuti dall'intervallo, Caso entra in area e riceve una manata da Cionek: rosso per il difensore e rigore per i giallazzurri. Dal dischetto si presenta Insigne che spiazza Colombi e raddoppia il risultato.

Nel secondo tempo la Reggina rientra con il piglio giusto, trovando immediatamente il gol con Hernani, che ha ricevuto la palla da una sponda di Strelec. Ma il Frosinone non ha nessuna intenzione di farsi rovinare la festa e dopo pochi minuti trova il gol che chiude il match: splendida palla di Mazzitelli per Caso che stoppa e fredda Colombi.

Nel finale lo stadio è una bolgia ed i tifosi spingono i giallazzurri, che sfiorano molte volte il quarto gol, che non arriva ma il Frosinone finalmente può festeggiare, è in serie A! Il progetto creato da Stirpe e dal suo staff ha riportato questo magnifico gruppo in serie A, che ha realizzato dei numeri fantastici in questa serie cadetta. Promozione meritata sin dal primo giorno di questo eccellente campionato.

Le pagelle: Una stagione da incorniciare da parte di tutti

Frosinone 10: Questa partita non ha bisogno di pagelle, perchè non si può dare meno di 10 ad un gruppo che è riuscito nell'impresa di vincere un campionato con tre giornate d'anticipo. Una squadra prima in classifica da venticinque giornate consecutive, con il miglior attacco e la miglior difesa del campionato cadetto. Non si può dare un voto inferiore alla perfezione.

Un gruppo trascinato da capitan Lucioni, dall'esperienza di Sampirisi, Mazzitelli, Rohden e Insigne. Dai colpi di genio di Caso, dai gol di Mulattieri, dalle parate di Turati, dalla regia di Boloca e da un mister che si è preso una Grossa rivincita. Un Frosinone semplicemente mAgnifico

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, che meravigliA: giallazzurri promossi in Serie A, Reggina battuta 3-1. Le pagelle

FrosinoneToday è in caricamento