Sport

Chievo-Frosinone 1-0, i gialloblù si confermano la bestia nera dei ciociari

Mister Baroni subisce la prima sconfitta della sua gestione. Espulso Capuano ad inizio ripresa

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Depaoli, Bani, Rossettini, Barba (Tomovic 49'); Hetemaj, Radovanovic, Giaccherini; Birsa (Stepinski 77'); Djordjevic (Stepinski 69'), Pellissier.

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Ghiglione, Chibsah, Crisetig (Campbell 81'), Maiello (Ciofani 87'), Beghetto; Ciano, Pinamonti.

Marcatori: Giaccherini 76'

Verona - il primo pericolo del match lo crea Bani al 10', con un colpo di testa che si perde sul fondo. Ancora Chievo pericoloso due minuti più tardi con una girata di Djordjievic che va alta sulla traversa. Al 28' viene annullato un gol di Pellissier con l'aiuto del Var per una posizione di fuorigioco di Radovanovic. Dopo cinque minuti della ripresa, ancora la squadra di casa pericolosa con Djordjievic che da buona posizione impegna Sportiello con un tiro di destro, bravo l'ex Fiorentina a bloccare la sfera. Al 55' grande occasione per il Frosinone con Chibsah che di testa impegna Sorrentino, strepitoso nella circostanza. Al 58' espulso Capuano per un doppio giallo nella stessa azione. Al 76' il Chievo passa in vantaggio con una punizione perfetta di Giaccherini. La partita non offre più altre emozioni e si chiude con il Chievo che supera il Frosinone 1-0.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo-Frosinone 1-0, i gialloblù si confermano la bestia nera dei ciociari

FrosinoneToday è in caricamento