menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Francesca Borelli nuovo centrale della Giò Volley Aprilia, arriva dal Cus Torino

Arriva al limite della chiusura del volley mercato il colpo a sorpresa della Giò Volley Aprilia, che infoltisce la rosa assicurandosi in extremis un’altra giovane e interessante attaccante. Novità al centro dello schieramento pontino con l’arrivo...

Arriva al limite della chiusura del volley mercato il colpo a sorpresa della Giò Volley Aprilia, che infoltisce la rosa assicurandosi in extremis un'altra giovane e interessante attaccante. Novità al centro dello schieramento pontino con l'arrivo di Francesca Borelli proveniente dal Collegno Cus Torino di B1 e disponibile già dalla temibile trasferta di sabato prossimo a Cutrofiano.

Classe 1995 ma con esperienze importanti nella categoria, esordisce ad appena 15 anni in serie C nelle fila del Futura Terracina 92, società della sua città natale. Sabaudia in B1 e Gabicce in B2, le prime esperienze nella serie nazionali prima di approdare a Pescara, sempre in B1.

Aria di casa per la giovane atleta terracinese che torna nella sua regione e soprattutto nella sua provincia per condividere obiettivi e ambizioni con la nuova società pontina e con un nuovo gruppo di compagne che hanno saputo così ben figurare nel proprio campionato, conquistando al termine del girone di andata un imprevedibile quanto meritato secondo posto in classifica. Un cambio di maglia senza rimpianti quello di Francesca, felice di tornare a casa e desiderosa di confrontarsi con una nuova realtà ed ampliare il proprio bagaglio di esperienza. Una possibilità da prendere al volo per la giovane attaccante, spinta da forti motivazioni e desiderosa di mostrare ai nuovi tifosi qualità e caratteristiche tecniche da mettere subito al servizio della squadra.

"Sono davvero contenta di questa nuova avventura - afferma la stessa Borelli -, con grande motivazione mi metto a disposizione della squadra e di coach Federici che conosco bene, diversi anni fa mi ha allenato a Terracina. So che con Tonino si lavora molto, ma sono pronta. La società, giovane e ambiziosa, mi ha fortemente voluto e con grande entusiasmo ho accettato questa nuova scommessa, darò il mio apporto per aiutare la squadra a mantenersi ai vertici della classifica. Inoltre, questa scelta mi permetterà di avvicinarmi a casa e di stare più con i miei famigliari".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento