Domenica, 25 Luglio 2021
Sport

Frosinone calcio, Daniel Ciofani "Gara pirotecnica, ma contava vincere"

Il numero 9 gialloblu analizza "la serata" allo stadio Benito Stirpe e la vittoria della squadra che da dnni non vinceva la gara prima della pausa invernale

Il Frosinone vince soffrendo ma vince. Ieri sera infatti i gialloblu hanno vinto lo scontro contro l' Entella per 4-3. Ed è quello che conta per festeggiare come è giusto il dodicesimo risultato utile di fila. Grande gioia e soddisfazione del tecnico Longo e della squadra che vede i progressi come nuovi tasselli su cui basarsi per un futuro roseo.

Botta e risposta con uno dei protagonisti del match: Daniel Ciofani

Quattro gol totali e di questi, due messi a segni da Daniel Ciofani, alla terza marcatura in cinque giorni. Il numero 9 analizza così, dalla Mixed Zone dello stadio ‘Benito Stirpe’ la vittoria dei giallazzurri: “Diciamo che le gare prima di Natale sono sempre pirotecniche. E’ bello vincere, magari senza soffrire, ma i tre punti sono sempre la cosa più importante”.

Quanto sono importanti questi tre punti a livello mentale…

Tanto, perché oggi davvero ho visto cose positive. Non scordiamoci che siamo secondi, in zona promozione diretta, giocando un gran campionato, L’asticella si è alzata e ora dobbiamo remare tutti sempre con più forza dalla stessa parte. Si può sbagliare, ma non si deve rumoreggiare davanti al primo passaggio a vuoto. La curva ci ha sostenuto fino alla fine, questo è poco ma sicuro, anche quando eravamo in difficoltà. Questo stadio deve ancora diventare casa nostra, percepiamo grandi aspettative che vogliamo rispettare. Manca lo spirito del Matusa”.

Siamo come hai detto in zona promozione diretta, l’unica delle prime otto ad aver vinto…

“L’ennesima dimostrazione che si tratta di un campionato equilibrato. Noi abbiamo perso almeno sei punti nelle ultime partite che meritavamo, ma siamo pur sempre in zona promozione diretta”.

Doppietta per te… gol numero 8 in campionato

Sono contento di questa doppietta, ci tenevo a fare bene, soprattutto arrivata nel momento chiave del match”

Il commento di Camillo Ciano

“Dobbiamo essere soddisfatti di quello che stiamo facendo, dell’atteggiamento che mettiamo in campo e di come tutti si facciano trovare pronti. Diamo continuità di risultati e chiudiamo alla grande questo girone di andata”. Parole importanti quelle di Camillo Ciano, che danno un po’ il senso di quella che è stata la serata al ‘Benito Stirpe’. La doccia fredda dopo appena 1′ e la reazione veemente, che ha visto i giallazzurri ribaltare tutto e non cadere di fronte ad una Virtus Entella, che di mollare proprio non voleva saperne. "Classifica che torna a sorridere, anche in virtù dei risultati delle altre. Fa piacere aver recuperato punti sulle dirette concorrenti, ma sappiamo che questo è un campionato tosto, in discussione fino all’ultima partita. Dovremo stare sempre sul pezzo, lasciando per strada poco o nulla. Da molti anni il Frosinone non riesce a vincere la gara prima della pausa invernale…Sfatiamo questo tabù", chiosa Ciano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone calcio, Daniel Ciofani "Gara pirotecnica, ma contava vincere"

FrosinoneToday è in caricamento