rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Sport

Frosinone Calcio - Quando il "metti caso che..." batte sempre 10-0 il "è finita"

La salvezza è difficilissima, ma nulla vieta di ottenerla. Ancora si può fare!

“Metti caso che…”. Vi suona familiare questa frase? Non è forse stata quella più usata nella giornata di ieri, a lavoro, in palestra o tra i bar della città? O dopo aver aperto gli occhi lunedì mattina… nella vostra testa non cominciavano a circolare queste tre parole? Purtroppo (o per fortuna) è più forte di noi. L’amore per i colori giallazzurri è infinito. Anche quando tutto sembra perso, il cuore supera sempre la ragione. Una ragione che dice che Il Frosinone è a -8 dalla salvezza quando mancano solo dieci giornate al termine del campionato, non ha mai vinto in casa e sul più bello ha sempre cali psico-fisici. Tutto giusto, ma… metti caso che… Metti caso che i giallazzurri, non avendo più niente da perdere, comincino a giocare da veri Leoni; metti caso che riescano a collezionare più punti di quanto fatto in 28 giornate cominciando a vincere sempre in casa; metti caso che si riveda un Frosinone formato finale playoff contro il Palermo. Perché gettare la spugna proprio ora? Il cuore faceva dire “metti caso che…” anche post Foggia, e sappiamo tutti com’è finita. Questo popolo nelle difficoltà trova sempre maggior forza e soprattutto amore. C’è già chi si sta organizzando per andare a caricare la squadra in allenamento. Eh sì, siamo proprio così: folli e innamorati. Quelli che il “metti caso che…” cancella dopo pochi istanti il “è finita”. Proviamoci ragazzi, facciamo vincere di nuovo il cuore come solo noi sappiamo fare!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone Calcio - Quando il "metti caso che..." batte sempre 10-0 il "è finita"

FrosinoneToday è in caricamento