Frosinone Calcio, settimana di riflessione per programmare la prossima stagione

Da chiarire la posizione di Nesta: la società lo vuole tenere, lui vuole capire quali saranno i prossimi obiettivi dei giallazzurri

Tempo di riflessioni in casa Frosinone. Dopo la cocente sconfitta in finale con lo Spezia, la società giallazzurra si è presa la classica settimana di riflessione per programmare al meglio la prossima stagione.

Da quanto raccolto dalla nostra redazione, il direttore Salvini, Alessandro Frara ed il Presidente Maurizio Stirpe, si incontreranno venerdì o sabato per fare il punto della situazione. Il primo punto da sciogliere sarà la permanenza o meno di Alessandro Nesta. La società vuole tenerlo, ma molto dipenderà dalle intenzioni del tecnico una volta che il club gli esporrà i prossimi obiettivi. Nesta vorrà determinate garanzie dal mercato canarino, e solo allora prenderà una decisione definitiva.

Calciomercato, prima bisognerà vendere e poi si penseranno alle entrate

Dal punto di vista del mercato dei calciatori, continua la corte del Crotone per Ciano. L’attaccante di Marcianise ha un contratto in essere con il club frusinate fino al 2024 e una clausola rescissoria di circa 2 milioni di euro. La volontà del Frosinone è quella di tenerlo anche per la prossima stagione, ma molto dipenderà dalle varie offerte che arriveranno in Ciociaria. Haas invece non verrà riscattato e tornerà all’Atalanta, con i giallazzurri che punteranno sul giovane Errico, al rientro dal prestito alla Viterbese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In avanti il Frosinone dovrà per forza di cose cambiare qualcosa. Ardemagni non ha convinto, Trotta probabilmente partirà di nuovo e Citro sarà ceduto. Serve un bomber (vera lacuna del Frosinone 2019/2020) da affiancare a Dionisi, Novakovich e Ciano. Da quanto raccolto dalla nostra redazione, alla dirigenza ciociara piace Francesco Forte, nell'ultima stagione protagonista nella Juve Stabia con 17 reti. Ma, come detto, prima di imbastire una vera trattativa bisognerà pensare alle cessioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento