menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, sabato contro Gaeta si ripassa dal via

All’andata, nella gara di esordio nella competizione, la Globo si impose tra le sue mura amiche del PalaGlobo “Luca Polsinelli” per 3-0 con parziali di 25-13; 25-11; 25-10; conquistando i suoi primi 3 punti classifica

Ripassa dal via il Campionato di serie C, con la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora che riparte dalla Serapo Volley Gaeta per iniziare il girone di ritorno della prima fase del toneo.

Sabato in trasferta dunque, per affrontare alle ore 19, in diretta streaming sulla pagina Facebook dell’Argos Volley, i ragazzi di coach Maurizio Panarello.

All’andata, nella gara di esordio nella competizione, la Globo si impose tra le sue mura amiche del PalaGlobo “Luca Polsinelli” per 3-0 con parziali di 25-13; 25-11; 25-10; conquistando i suoi primi 3 punti classifica. Dopo 5 gare, il bottino ha raggiunto quota 11 permettendo ai volsci di occupare il secondo posto della classe a un solo punto di distanza dall’Intent Zagarolo che proprio sabato prossimo, 27 marzo, è atteso nel palazzo sorano per lo scontro diretto di ritorno.

Veritiera la classifica nelle sue due prime posizioni in quanto Sora, Zagarolo ma anche il fanalino di coda Paliano, sono le uniche ad aver giocato tutte e cinque le gare in programma. A Montmartre e Gaeta, con quoziente di 4 punti, manca una sola gara all’appello, a entrambe contro Anagni. E proprio il Volley4Us di coach Di Mauro è quella che ha disputato meno gare di tutte, solamente tre, raccogliendo 7 punti.

“Il bilancio al giro di boa – afferma coach Fabio Martini -, è sicuramente positivo. Sono soddisfatto della crescita tecnica e di squadra che abbiamo avuto dall’inizio del nostro percorso, a mio avviso in gran parte dovuta all’obiettivo comune che i ragazzi e lo staff tecnico si sono prefissi a inizio stagione. I ragazzi si allenano bene durante la settimana e la loro determinazione fa si che, giorno dopo giorno, ci siano sempre piccoli o grandi miglioramenti nel nostro gioco. Faccio i complimenti a loro, cosciente e sicuro del fatto che il nostro percorso tecnico è solo all’inizio e che, continuando su questa strada, potremo toglierci grandi soddisfazioni”.

Linea tirata e pagina girata, con l’assiduo lavoro in palestra volto agli avversari di giornata ma anche in prospettiva della seconda parte di torneo valida per la prima fase, dalla quale solo le prime tre della classe ne usciranno vincitrici e accederanno a quella successiva.

“Per quanto riguarda il girone di ritorno che si sta aprendo – continua la guida tecnica bianconera -, lo affronteremo sicuramente con più consapevolezza nei nostri mezzi, con il naturale entusiasmo che una posizione di alta classifica porta con sé, e con la stessa determinazione e tenacia nel perseguire gli obiettivi che abbiamo avuto finora”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento