L'avversario - Saponara a DAZN: "Lo stadio Marassi dà una carica enorme"

Il trequartista parla del suo rapporto con Giampaolo: "Ha un pensiero e un modo di giocare congeniale alle mie caratteristiche”

ll Frosinone domenica se la dovrà vedere con la Sampdoria di Giampaolo. Ai microfoni di Dazn è intervenuto in esclusiva l'ex trequartista del Milan, Riccardo Saponara. 

Sul giocare alla Samp: “Se devo essere sincero giocare per la Sampdoria è un concetto che un giocatore percepisce anche da avversario. Quando entri a Marassi l’atmosfera è troppo particolare. Già dal riscaldamento la Gradinata Sud è piena e le vibrazioni sono forti sin dai primi momenti, la carica è grandissima”.

Segui Samp-Frosinone in diretta streaming su DAZN

Sul suo ruolo di trequartista: “E’ un ruolo nobile che racchiude l’essenza del calcio e della tecnica. Ci sono tanti giocatori che non giocano come trequartisti puri ma che hanno tutte le caratteristiche per farlo. Insigne, Bernardeschi, Chiesa ne sono un esempio. Non mi era mai capitato nelle altre squadre di avere ballottaggi con giocatori che potessero essere il mio alter ego. In alternativa a me si cambiava modulo. Qui con Ramirez ho trovato un giocatore che ribatte colpo su colpo i miei allenamenti. A volte è fastidioso vederlo in allenamento perché’ a volte vuoi rilassarti un attimo e vedi lui che va più forte di te, e per questo sei obbligato a tenere alta l’asticella. Questo è un vantaggio perché ti costringe ad allenarti bene tutte le volte e ogni volta che sei chiamato in causa devi fare la prestazione. A volte bastano 15, 20, 30 minuti a cambiare una partita. Non è la quantità di minutaggio a determinare le prestazioni di un giocatore, bensì la qualità.”

Sulla vita e gli ostacoli :“Nella vita si possono incontrare tanti ostacoli, si possono incontrare tante persone che non credono in te. Come nel calcio, anche nella vita, devi essere il primo e l’unico a credere in te stesso. Sono stato io stesso negli anni il mio primo avversario. Mi è mancata in tanti momenti quella fiducia per avere la continuità che sto trovando adesso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

  • Cassino, il primario del Pronto Soccorso sbotta: "Datevi una regolata"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento