Prima sconfitta del Frosinone allo Stirpe: il Perugia vince per 3 a 1, e domani trasferta a Cremona

Sconfitta casalinga e probabilmente orientata dall’espulsione affrettata di Soddimo sull’1-1, oltre ogni ragionevole dubbio e poi anche dalla mancata concessione del fallo su Ciano prima del 2-1

Poteva accadere, e si è verificato con il Perugia, in forma smagliante: dopo aver sconfitto il Palermo, la squadra di Breda ha superato per 3 a 1 i canarini, e adesso è l’Empoli a guidare la classifica cadetta, davanti a Frosinone, Palermo, Bari e Cittadella. Peccato davvero, per la squadra di Moreno Longo, che nella prima mezz’ora della partita stava giocando il miglior calcio della stagione, ma dopo si è infilata in tunnel tecnico ed agonistico, prima con la espulsione di Soddimo (per altro autore del gol dei frusinati al nono minuto del primo tempo), e dopo perdendo il controllo del match, passato nelle mani e soprattutto nei piedi dei bravi e brillanti giocatori perugini. Bisogna anche dire che ieri si è giocata la 27esima giornata del lungo campionato di B; al termine mancano ben 15 partite, ovvero 45 punti in palio : una enormità, e quindi tutto può ancora succedere, sia in testa che in coda alla classifica. Per cui, tutto sommato, è bene che questo stop, questa pausa, siano accadute a questo punto del torneo; perché si potrà riflettere, smaltire rapidamente la delusione (visto che domani già si rigioca, e il Frosinone deve affrontare la difficile trasferta di Cremona), riordinare le fila, e ripartire alla grande : un impegno e una promessa che tecnico e giocatori devono mantenere di fronte ai propri dirigenti e ai propri tifosi ed appassionati. Nella altre partite l’Empoli ha pareggiato a Cittadella per 1 a 1, il Palermo ha chiuso a reti inviolate a Vercelli, e il Bari è andato a vincere a Terni per 2 a 1.

In Serie A

In Serie A gioie e dolori per le squadre romane: la Lazio vince a Sassuolo per 3 a 0 e conferma il brillante terzo posto in classifica, dietro Napoli e Juve; la Roma perde all’Olimpico per 0 a 2 contro al Milan, e adesso figura al quinto posto, dietro all’Inter; nel prossimo turno sono in programma Lazio-Juve sabato 3 alle 18 e Napoli-Roma alle 20.45 : due partite imperdibili e molto importanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Negli altri campionati

In Serie D girone G il Cassino ha superato il Flaminia per 1 a 0, e si colloca al sesto posto in classifica con 43 punti, dietro Rieti e Albalonga, Atletico, Latina e Trastevere; nel prossimo turno impegnativo match tra Atletico e Cassino. In Eccellenza girone A la capolista Vis Artena è sconfitta per 2 a 3 a Pomezia, e viene agganciata in testa alla graduatoria da Ladispoli. Nel girone B Audace-Latina Sermoneta 1 a 1, Colleferro-Casal Barriera 1 a 1, Formia-Almas 1 a 1, Montespaccato-Città di Anagni 1 a 2,  Morolo-Pomezia 0 a 2, Play Eur-Arce 1 a 0, Roccasecca-Cavese 2 a 1, Nuova Florida-Serpentara 2 a 0 e Virtus Nettuno-Insieme Ausonia 1 a 0, con Anagni e Nuova Florida che, in vetta alla classifica, proseguono il serrato duello per la promozione in Serie D.  Infine in Promozione girone D: Alatri-Gaeta 3 a 0, Arpino-Tecchiena 0 a 0, Mistral Gaeta-Suio 1 a 1, Pontinia-Monte San Biagio 1 a 1, Lenola-MSG Campano 3 a 0, Serrone-Real Cassino 2 a 2, Vodice-Casalvieri 2 a 0, Terracina-Itri 0 a 2, con turno di riposo per Sora; in classifica Itri  primo con 60 punti, davanti a Sora con 51, Real Cassino con 48, e MSG Campano con 46. Si torna in campo domenica 4 marzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento