Serie B - Frosinone-Cosenza 1-1, i giallazzurri non riescono a scacciare i fantasmi. Cronaca e pagelle

Ancora una volta i canarini gettano al vento due punti. Frosinone anche sfortunato nel finale

FROSINONE (4-3-1-2): Iacobucci; Salvi, Brighenti, Ariaudo, Zampano; Paganini, Vitale (26’ st Tribuzzi), Haas; Ciano (15’ st Novakovich); Citro, Trotta (22’ st Rohden).
A disposizione: Bastianello, Salvati, Capuano, Gori, Beghetto, Matarese, Krajnc, Eguelfi.
Allenatore: Nesta.

COSENZA (3-5-2): Perina; Capela (1’ st Idda), Monaco, Legittimo; Bittante, Bruccini, Kone, D’Orazio (18’ st Corsi); Pierini, Riviere (1’ st Baez), Carretta.
A disposizione: Quintero, Saracco, Sciaudone, Machach, Greco, Trovato, Broh.
Allenatore: Braglia.

Marcatore: 24’ pt Ciano (rig), 50’ st Carretta.

Frosinone - I padroni di casa scendono in campo con il consueto 4-3-1-2, il Cosenza risponde con il 3-4-3. Al minuto 8 viene annullato un gol agli ospiti per posizione di fuorigioco di Monaco. Il Frosinone risponde cinque minuti più tardi con un tiro di Citro da dentro l'area di rigore, palla fuori. Ciano conquista un penalty al 22' e lo trasforma spiazzando Perina, portando i suoi avanti. All'ultimo minuto del primo tempo Bittante sfiora il pareggio con un tiro di piattone terminato di poco a lato. Ad inzio ripresa calabresi vicinissimi al pari. Errore in disimpegno di Zampano, palla che arriva a Carretta che spara addosso a Iacobucci. Al 50' i rossoblu pareggiano con lo stesso numero 10 che sfrutta uno svarione difensivo dei giallazzurri e in scivolata trafigge Iacobucci. Al 53' Trotta si divora il nuovo vantaggio sparando alto davanti a Perina. Ospiti vicini al vantaggio ancora con Carretta che da posizione defilata prende l'esterno della rete. Al 73' ci prova il neo entrato Novakovich, Perina respinge con i pugni. A 10 dalla fine colpo di testa di Salvi, palla alta. Frosinone che si divora il vantaggio con Citro, che da due passi si fa respingere la conclusione dal portiere ospite. Tribuzzi al 90' prende un palo clamoroso con una botta da fuori che centra il montante e addirittura torna a centrocampo. Ancora ciociari che nel recupero si vedono negare il vantaggio da uno strepitoso intervento di Perina. La partita finisci così, con un pareggio che ancora non scaccia i fantasmi sul Frosinone. Contestazione a fine partita da parte dei tifosi. Confronto Nesta-tifosi a fine partita.

Le pagelle del Frosinone: gli ingressi danno la scossa. Male Trotta

Iacobucci 6: buoni interventi nel primo tempo, sul gol non può nulla. Si disimpegna bene anche con i piedi.

Salvi 5.5: dopo il pareggio ha più compiti offensivi e qualche grattacapo lo crea alla difesa calabrese.

Brighenti 5.5: si fa scavalcare in maniera troppo semplice dal pallone in occasione del gol ospite.

Ariaudo 6: partita senza sbavature.

Zampano 6: ripete l'ottima prestazione vista a Chiavari. Scende parecchio sulla corsia mancina. In occasione della rete ospite, Carretta lo smarca troppo facilmente.

Haas 5.5: molto male nel primo tempo, cresce quando si piazza in mediana. Ma da lui ci si aspetta di più.

Vitale 5.5: buone idee ma sembra impacciato nei movimenti. Perde un paio di palloni che per poco non costano caro al Frosinone.

Paganini 5: si becca spesso con Kone e sembra abbastanza nervoso. Espulso nel finale.

Ciano 5.5: sigla il rigore del provvisorio vantaggio, poi esce dalla partita.

Citro 6: è sembrato quello più in palla in avanti, ma ha il demerito di fallire due ghiotte occasioni, anche se più per bravura di Perina che per demeriti suoi. Interpreta bene anche il ruolo da trequartista.

Trotta 5: si divora un gol  abbastanza semplice sul risultato di 1-1. Nel complesso prestazione non convincente la sua.

Novakovich 6: quando entra manda in difficoltà la difesa ospite con movimenti da vera prima punta. Gli manca solo il guizzo vincente.

Rohden 6: il suo esordio in maglia canarina è positivo. La sensazione è che un calciatore come lui serva come il pane al centrocampo giallazzurro.

Tribuzzi 6.5: prende un clamoroso palo con una botta terrificante da fuori area. Il suo ingresso dà la scossa giusta alla squadra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento