menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
polverini in mezzo a giordani (a dx) e palamidesse

polverini in mezzo a giordani (a dx) e palamidesse

Ssd Colonna, pattinaggio – Giordani: «Polverini ai campionati provinciali? E’ andata benino»

Settimane intense per il settore pattinaggio della Ssd Colonna. La responsabile Valentina Giordani fa il punto della situazioni sulle ultime gare disputate.

Settimane intense per il settore pattinaggio della Ssd Colonna. La responsabile Valentina Giordani fa il punto della situazioni sulle ultime gare disputate.

«Nella domenica post-pasquale la nostra Giulia Polverini, atleta classe 1999, ha partecipato ai campionati provinciali Uisp presso il pallone polivalente di via Costantino a Roma (accompagnata dalla stessa Giordani e dall'altra insegnante Barbara Palamidesse, ndr). Ha ottenuto la 19esima posizione nella categoria denominata Formula1D (F1D, ndr) e nel complesso è andata benino, i fattori che hanno inciso negativamente sulla sua prestazione sono stati una certa tensione emotiva, tanto che nelle prove pista era stata molto più sciolta, e la pavimentazione della pista che era molto scivolosa, un genere di superficie a cui lei non è abituata. Insomma poteva fare di più, ma non è stata una gara negativa. Tra l'altro lei ora si deve concentrare per l'appuntamento di fine maggio coi campionati regionali Uisp: in quella sede ci sarà anche la possibilità di qualificarsi ai campionati italiani e quindi è quella la gara più importante». Domenica scorsa, invece, quasi tutto il resto del gruppo del settore pattinaggio si è esibito al primo trofeo "Ali roller team" disputato presso una pista a Colli Aniene, sempre a Roma. «Abbiamo portato ben 19 atlete di età compresa tra i 5 e i 12 anni - racconta la Giordani -, molte delle quali alla prima esperienza in assoluto in una gara. In questo caso il fattore emotivo è stato predominante, ma le nostre giovani pattinatrici si sono ben comportate: tra tutte sottolineerei la prova di Emma Romagnoli, addirittura una classe 2008 che è già al secondo anno con noi e che ha mostrato sprazzi di talento molto interessanti classificandosi al primo posto della sua categoria. Deve continuare a impegnarsi come sta facendo e potrebbe togliersi delle soddisfazioni. In generale - conclude la Giordani - tutte le nostre ragazze hanno avuto il giusto approccio con la competizione e siamo soddisfatte: per loro il prossimo appuntamento sarà a maggio con il trofeo di Castelverde, poi nella prima metà di giugno metteremo in scena il tradizionale saggio di fine anno».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento