menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vittoria di carattere del Sora che batte 2-1 in trasferta il Città di Paliano

Ancora decisivi due colpi di testa dei difensori centrali Zanchi e Ranellucci su altrettante azioni da calcio piazzato dello specialista Damiano Binaco

Vittoria di carattere del Sora, che batte 2-1 in trasferta il Città di Paliano nella quinta giornata del girone C di Eccellenza. Ancora decisivi due colpi di testa dei difensori centrali Zanchi e Ranellucci su altrettante azioni da calcio piazzato dello specialista Damiano Binaco.

La gara

La partita si sblocca subito al 2' con l'incornata di Zanchi in mischia dopo un calcio di punizione di Binaco. I padroni di casa reagiscono subito, mentre il Sora non riesce a sfruttare a dovere qualche ripartenza, e al 32' arriva il rocambolesco pareggio con Ciotoli che devia nella sua porta un corner battuto da Fazi. I bianconeri si ributtano in avanti e sfiorano più volte il nuovo vantaggio. Al 37' destro di De Fato parato dal portiere di casa Reali. Al 43' Ciotoli, invece, è sfortunato quando il suo colpo di testa timbra il palo. Al 46' altra grossa occasione per Ciotoli a tu per tu con Reali, che gli ribatte la conclusione.
Nella ripresa il Sora entra in campo determinato a tornare in vantaggio e nei primi minuti è una sfida tra i bianconeri e il portiere Reali, che all'8' salva d'istinto su tiro ravvicinato di Ranellucci, mentre al 9' Citoli spara addosso al numero uno locale, che mette in corner. Al 15', dall'ennesimo tiro dalla bandierina, il Sora torna meritatamente in vantaggio con Ranellucci, che insacca l'assist di Binaco. Al 22' il Paliano resta in dieci uomini per il secondo giallo a Prati, che stoppa un pallone con la mano. I bianconeri hanno il match in pugno, ma non riescono a chiuderlo e, anzi, la gara si innervosisce con l'arbitro che distribuisce cartellini gialli. Al 37' ne fa le spese il neo entrato Camara, che rimedia due ammonizioni in pochi minuti e così si ristabilisce la parità numeri ca in campo. Il Paliano si butta in avanti alla ricerca del gol del pareggio, che però non arriva e il Sora può festeggiare tre punti molto importanti che lo mantengono nella parte alta della classifica, con una partita da recuperare.

Il tabellino

CITTA' DI PALIANO-SORA 1907 1-2
CITTA' DI PALIANO: Reali, Pepe, Cristini, Nardi F., Capodanno (6'pt Pennese), Prati, Donnini (40'st Nuzzi), Ziantoni (45'st Alessandroni), Macciocca, Cesarini (34'st Leshi), Fazi. A disp.: Saccucci, Ronci, Porcu, Nardi M., Fornasier. All. Russo (squalificato).  
SORA 1907: Calzetta, Perrone (26'st Tullio), Marotta, Binaco (31'st Meledandri), Zanchi, Ranellucci, Carfora (25'st Di Paolo), De Fato, Ciotoli (48'st Iannuzzi), Chorinho, Mastrantoni (23'st Camara). A disp.: Roncone, Aquino, Valentino, Colò. All. Ciardi.
ARBITRO: Benestante di Aprilia.
MARCATORI: 2'pt Zanchi (S), 32'pt aut. Ciotoli (P), 15'st Ranellucci (S).
NOTE: espulsi Prati (P) al 22'st e Camara (S) al 37'st per doppia ammonizione; ammoniti Cristini (P), Prati (P), Marotta (S), Binaco (S), De Fato (S), Camara (S); angoli 4-6; rec. 2'pt,5'st.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento