menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marino Stars 2401215

Marino Stars 2401215

Volley, Marino Stars: “abbiamo fatto un capolavoro”!

Dopo il derby con il Pavona e quello con il Genzano le Stars vincono meritatamente anche il difficilissimo scontro contro il Ciampino con il punteggio di 3 set a 1; una gara dai mille volti quelli di sabato che ha visto lottare in campo due...

Dopo il derby con il Pavona e quello con il Genzano le Stars vincono meritatamente anche il difficilissimo scontro contro il Ciampino con il punteggio di 3 set a 1; una gara dai mille volti quelli di sabato che ha visto lottare in campo due squadre davvero di alta classifica, con le padrone di casa sulla carta favorite visto le doti tecniche e l'esperienza maturata in categorie superiori dalla maggior parte delle sue giocatrici. Ha avuto la meglio però la squadra più tenace ed unita, che nonostante l'infortunio avvenuto in corsa della propria palleggiatrice e capitano Valentina Fondi, ha saputo rialzarsi e combattere fino alla fine, dimostrando di avere una rosa di giocatrici davvero omogenea.

Nel primo set Mister Rebiscini schiera in campo Fondi al palleggio in diagonale con Boeretto, Di Bernardino e Alegiani a banda, Rampini e Manili al centro e Mastrocesare libero, la squadra sembra approcciare la partita nel verso giusto, le due squadre procedono punto a punto con i posti 4 a farla da protagonisti da entrambi i lati del campo; a spuntarla è sono le marinesi che chiudono il set a proprio favore per 25 a 22.

Nel secondo set il copione sembra essere lo stesso se non fosse che Valentina Fondi è costretta ad uscire a causa di un'infiammazione alla spalla che non le consente di continuare ad alzare, al suo posto entra Francesca Riganelli; le marinesi accusano mentalmente l'assenza del proprio capitano e sembrano perdere la concentrazione; di contro il Ciampino comincia a macinare punti e a prendere sicurezza nei propri mezzi, Aquilanti e Schettini fanno male e la difesa marinese non riesce a contrastare le forti attaccanti avversarie. Il set scivola via così a favore della squadra di casa che pareggia i conti e riporta la gara al punto di inizio.

Nel terzo set la musica non cambia e il Ciampino continua a controllare la gara con un gioco pulito ed efficace; le Stars commettono molti errori ma mantengono la scia delle avversarie, non riescono ancora ad essere continue ma non mollano la presa; un allungo finale sembra portare la formazione di casa in vantaggio per portarsi sul 2 a 1, ma sarà la serie in battuta di Beatrice Boeretto a risvegliare le Stars che grazie attacchi di Sofia Di Bernardino, a tratti davvero incontenibile, e ad una serie di difese incredibili riescono a riagganciare le ciampinesi. La gara si riapre e le Stars ritrovano la sicurezza, Riganelli amministra al meglio il gioco e tutte le attaccanti vanno a segno, il miracolo è fatto e le Stars si aggiudicano il set ai vantaggi.

Forse frastornata per il capovolgimento di ruoli, il Ciampino nel quarto set sembra non avere la lucidità che l'aveva vista primeggiare; le marinesi dal canto loro ritrovano il loro ritmo e cominciano a giocare come sanno, la ricezione funziona bene e il muro fa buona guardia, Giulia Alegiani difende palloni importanti, Boeretto e Di Bernardino variano tantissimo i colpi e mettono a terra palloni pesanti. Il set scivola via e solo alla fine, complice qualche errore delle Stars, il Ciampino sembra riprendersi e tentare un riaggancio; le marinesi però non mollano e con un bell'attacco di Beatrice Manili si conclude una partita incredibile che ha visto la squadra ospite recuperare un set che sembrava perso, dimostrando ancora una volta una tenacia e una voglia di vincere davvero ammirevoli. Tutta la squadra ha dato il meglio di se in una partita incredibile, merito in particolare ad Annalisa Monello che ha giocato nonostante una brutta storta alla caviglia, a Giulia Alegiani che in alcuni momenti è stata determinante in seconda linea e a Sofia Di Bernardino, che con 25 punti si candida ad MVP, incorniciando una partita che la vista assoluta protagonista.

Finisce al meglio il girone di andata delle Stars, sempre più seconde in un campionato ancora lungo e difficile; la prossima settimana permetterà a Rebiscini di recuperare tutte le giocatrici, in vista del doppio appuntamento in campionato e in Coppa Lazio che vedrà la formazione marinese incontrare formazioni di tutto rispetto. Le ragazze devono cercare di ripetere il bellissimo girone di andata e consolidare la propria posizione in chiave play off. FORZA STARS!!!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento