CassinateToday

Cassino, arte 2016: la banda don bosco torna sul palcoscenico del teatro romano

Il complesso bandistico sarà diretto dal M° Marcello Bruni Un vero e proprio viaggio  nelle più belle musiche da film.

Il complesso bandistico sarà diretto dal M° Marcello Bruni Un vero e proprio viaggio nelle più belle musiche da film.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La musica della Banda don Bosco – Città di Cassino entra di nuovo nel gioiello di arte augustea. Il teatro romano di Cassino torna ad ospitare, per il quinto anno consecutivo, il concerto dei giovani musicisti dal titolo: “C’era una volta… il cinema”. L’appuntamento, ormai istituzionalizzato nell’ambito del cartellone degli eventi estivi CassinoArte, si terrà domenica 31 luglio alle ore 21.00. La banda, riconosciuta banda ufficiale della città Martire, è diretta dal M° Marcello Bruni. Nel corso dello spettacolo, il complesso bandistico proporrà le più belle musiche dei film che hanno fatto la storia del cinema. Il viaggio dei giovani musicisti, come sempre, sarà caratterizzato da due elementi: musica e immagini. “Attraverso questi due elementi – riferisce il Bruni – il pubblico comprenderà l’importanza e, soprattutto, la funzione della musica in un film”. Il programma musicale della serata prevede un omaggio al premio Oscar Ennio Morricone. Saranno, poi, ricordati, attraverso le immagini e le musiche dei loro film più celebri, il grande Alberto Sordi e Bud Spencer. Non mancherà la finestra dedicata alla Walt Disney. “Il programma – sottolinea ancora il M° Marcello Bruni - si rinnova con nuovi film e sorprese. Con i nuovi film che presenteremo la Banda supera le cinquanta colonne sonore eseguite, un vero bel traguardo che contraddistingue tale formazione per una varietà di generi proposti”. “E’ ancora forte in noi – conclude il Maestro – l’emozione per il concerto tenuto due settimane fa nel Chiostro del Bramante a Montecassino. Un concerto che ci ha visti protagonisti a distanza di venti anni dall’ultimo tenuto dalla Banda dei Carabinieri. L’abbazia è un luogo suggestivo. Suonare in quel posto è stato il coronamento di una vita”. Il concerto di domenica sera vedrà la partecipazione dei rappresentanti istituzionali della città, tra cui, il sindaco Carlo Maria D’Alessandro e del vicario della diocesi don Fortunato Tamburrini, presente in rappresentanza del vescovo monsignor Gerardo Antonazzo, impegnato a Cracovia per la Giornata Mondiale della Gioventù. La proiezione delle immagini che accompagneranno i brani in programma sarà a cura di Francesco De Micco. La serata sarà condotta da Elena Pittiglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento