Sabato, 16 Ottobre 2021
Cassino Cassino

Cassino, dc Lazio incita centro destra a votare no contro riforma-golpe

Angelo Sandri: «continuiamo lotta contro governo corrotto e illegittimo »

Angelo Sandri: «continuiamo lotta contro governo corrotto e illegittimo »Si è svolto questa mattina, presso la sala Restagno del comune di Cassino, il convegno organizzato dalla Democrazia Cristiana sulle ragioni del No per quanto riguarda la consultazione referendaria dell'autunno prossimo, prevista per il 4 ottobre.

La Democrazia Cristiana si fa catalizzatore di tutte le istanze del centro destra laziale, coinvolgendo fortemente tutte le forze politiche a votare No per quella che è da considerare una riforma-golpe vera e propria, nel rispetto delle leggi e soprattutto dei cittadini che, a detta della Democrazia Cristiana, sarebbero stati truffati e presi in giro. «La Democrazia Cristiana con l'appoggio del centro destra laziale - ha affermato Angelo Sandri, Segretario Politico Nazionale della Democrazia Cristiana - si oppone fermamente contro lo scempio che questo governo abusivo vuole fare della costituzione».

«Con questa riforma - ha affermato in un suo intervento Enzo Mancini, Segretario Politico della provincia di Frosinone della Dc - si vuole mettere in atto un vero e proprio colpo di stato, perché viene tolto il potere decisionale al popolo italiano e in questo modo viene calpestato il primo articolo della costituzione. Inoltre una riforma costituzionale deve essere fatta da tutte le forze politiche del panorama nazionale e non da un governo non eletto dal popolo che pensa solo a fare i propri interessi personali».

Presenti all'evento, oltre alle cariche istituzionali partitiche - Angelo Sandri, Segretario Politico Nazionale , Mario Eugenio Sepe, vice Segretario Politico Nazionale e Enzo Mancini Segretario Politico della provincia di Frosinone - anche Massimo di Leandro - imprenditore ed opinionista economico-politico - Agostino Carrino - professore ordinario di diritto pubblico presso l'università Federico II di Napoli, e il professor Antonio Pileggi del consiglio direttivo del comitato per il No al referendum costituzionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, dc Lazio incita centro destra a votare no contro riforma-golpe

FrosinoneToday è in caricamento